La Serie A 2021-2022 per le qualificazioni coppe europee è già finita, chi è dentro e chi clamorosamente fuori

La Serie A 2021-2022 si chiuderà domenica 22 maggio con l'assegnazione dello scudetto, tra Milan e Inter, e con l'ultimo verdetto relativo alla retrocessione. Intanto a Firenze si festeggia, ed a Bergamo, invece, c'è grande delusione. Vediamo perché.

di , pubblicato il
La Serie A 2021-2022 per le qualificazioni coppe europee è già finita, chi è dentro e chi clamorosamente fuori

La Serie A 2021-2022 si chiuderà domenica 22 maggio con l’assegnazione dello scudetto, tra Milan e Inter, e con l’ultimo verdetto relativo alla retrocessione. Tra la Salernitana ed il Cagliari. Mentre per le qualificazioni alle coppe europee, nella stagione calcistica 2022-2023, gli ultimi verdetti sono arrivati con le sfide di sabato 21 maggio.

Nel dettaglio, la Serie A 2021-2022 per le qualificazioni alle coppe europee si chiude con le quattro squadre in Champions League 2022-2023. Che sono il Milan, l’Inter, il Napoli e la Juventus. La Capitale, con la Lazio e con la Roma, conquista invece i due posti utili per l’accesso all’Europa League 2022-2023.

La Serie A 2021-2022 per le qualificazioni coppe europee è già finita, chi è dentro e chi clamorosamente fuori

La Serie A 2021-2022 per le qualificazioni alle coppe europee è già finita perchè l’ultimo posto, quello relativo all’accesso alla Conference League 2022-2023, lo conquista la Fiorentina che è guidata dal mister Vincenzo Italiano. E questo dopo che la squadra viola, tra le mura amiche, si è tolta la soddisfazione di battere per 2 a 0 la Juventus.

La Serie A 2021-2022, invece, si chiude mestamente per l’Atalanta del mister Gian Piero Gasperini che è clamorosamente fuori dalle coppe europee per la prossima stagione calcistica. E che nel 38esimo ed ultimo turno di Serie A, a Bergamo, ha perso per 1 a 0 la gara contro l’Empoli.

Ecco le partite della domenica per lo scudetto e per la retrocessione

Il campionato di calcio di Serie A 2021-2022, come sopra accennato, si chiuderà domenica 22 maggio con le ultime cinque gare della stagione. Ovverosia, la sfida Spezia-Napoli (dalle ore 12,30) che non ha più niente da dire per la classifica.

Le due sfide per l’assegnazione dello scudetto che sono, dalle ore 18, Inter-Sampdoria e Sassuolo-Milan. E poi a partire dalle ore 21 le due gare per la salvezza Venezia-Cagliari e Salernitana-Udinese.

Argomenti: , ,