I missili Patriot arrivano in Polonia, ecco la mossa di Biden per difendere l’Europa

Gli Stati Uniti hanno spostato due batterie di missili Patriot in Polonia: questa non è la sola mossa di Biden per difendere l'Europa.

di , pubblicato il
svezia e finlandia

Gli Stati Uniti hanno spostato due batterie di missili Patriot in Polonia. Inoltre hanno inviato dei sistemi di difesa missilistica terra-aria in tale stato per la difesa dei paesi della Nato. Nei giorni scorsi, infatti, Joe Biden ha ripetuto più volte che difenderà ogni centimetro del territorio del’lAlleanza Atlantica da eventuali attacchi della Russia.

Missili Patriot in Polonia e non solo

Oltre ai Missili Patriot degli Usa inviati in Polonia anche il Regno Unito fa la sua mossa. Ha deciso infatti che invierà nuovi missili anticarro Javelin all’Ucraina e non solo. Sta pensando anche alla donazione di missili anti-aerei ad altissima velocità Starstreak che per Londra sono “armi difensive“. Ovviamente prima di inviarli si dovrà avere la certezza che gli ucraini abbiano una formazione per usarli. Per chi non lo sapesse gli Starstreak sono dei missili antiaerei ad alta velocità che si usano sul campo contro gli elicotteri ed i caccia. Questa tipologia di missile si può lanciare da piattaforme aeree ma anche marittime e terrestri leggere. Con esso si può sparare in pochi secondi e dà anche la possibilità di ingaggiare tre bersagli in successione senza che vi sia bisogno di ricarica.

La Nato si è rafforzato non solo grazie all’invio di nuovi mezzi e truppe che si sono aggiunti a quelli dell’Alleanza comprendente la Nato Enhanced Forwar Presence nei Paesi Baltici e in Polonia. Anche con lo schieramento in Romania della Nato Esponse Force. Ed è la prima volta che l’Alleanza Atlantica schiera quest’ultima forza tenuta però sempre a disposizione. Per quanto riguarda il cielo, invece, sono stati rafforzati i dispositivi di Air Policing con l’invio di altri caccia sempre in Europa Orientale.

Missili Patriot e non solo

In più gli Stati Uniti stanno valutando di inviare in Europa delle batterie di missili Patriot Pac-3 e di THAAD. Essi hanno la capacità di intercettare i veicoli di rientro ed anche alcune tipologie di missili balistici. Nel dettaglio i Patriot servirebbero per la difesa di punto in quanto per quello sono progettati. Sono infatti molto efficaci contro i missili da crociera, quelli balistici a corto raggio e contro i velivoli. Il THAAD è invece un’arma di difesa “di teatro” a lungo raggio che può intercettare i missili balistici. Questo però durante la fase mid-course/finale del volo. Tale arma quindi fornisce un’ampia copertura contro le minacce balistiche e aiuta a difendere obiettivi d’area come i centri abitati. Inoltre i due sistemi missilistici possono lavorare insieme ma anche singolarmente.
Leggi anche: Guerra in Ucraina, come funzionano i razzi termobarici e perché possono uccidere
[email protected]

Argomenti: ,