I migliori panettoni artigianali d’Italia secondo Re Panettone 2022

La manifestazione Re Panettone, inaugurata nel 2008, anche quest'anno ha eletto i migliori panettoni artigianali d'Italia.

di , pubblicato il
Migliori panettoni

Quando si pensa al Natale è impossibile non immaginare subito il dolce della tradizione per antonomasia. Il panettone. C’è chi lo preferisce classico,con l’uvetta, chi invece lo mangerebbe ricoperto di cioccolato, ripieno di crema, rhum, canditi, limoncello o glassato. Insomma, in vendita se ne trovano di tutti i tipi. Ci sono quelli firmati da regalare e quelli alla portata di tutti. La sostanza, però, non cambia. La manifestazione Re Panettone, inaugurata nel 2008, anche quest’anno ha eletto i migliori panettoni artigianali d’Italia. Sono in totale sei i panettoni premiati nel corso dell’ultima edizione, organizzata anche quest’anno dal giornalista Stanislao Porzio prezzo il Palazzo del Ghiaccio di Milano.

Due le classifiche: il miglior panettone tradizionale e il miglior lievitato innovativo. Con quattro affermazioni sui sei posti totali, la Campania è l’assoluta protagonista di quest’anno. In particolare, Salerno ha dominato la categoria Panettone tradizionale, mentre Milano si è tolta più di una soddisfazione nella categoria Lievitato innovativo.

Anche nella seconda categoria, comunque, il primo posto è andato a una pasticceria campana, a conferma dell’eccezionale dominio della regione.

Migliori panettoni, Classifica Re Panettone 2022 – Categoria Panettone tradizionale

Ecco i 3 migliori panettoni tradizionali d’Italia secondo l’ultima edizione di quest’anno Re Panettone:

1. Ascolese – San Valentino Torio (provincia di Salerno) – Capo pasticciere Fiorenzo Ascolese

2. Ischia Pane – Ischia (provincia di Napoli – Capo pasticciere Alessandro Salma

3. Panificio Mater – Salerno – Capo pasticciere Nicola Guariglia

Il primo posto è andato alla pasticceria Ascolese di San Valentino Torio (provincia di Salerno), che prende il nome dal capo pasticciere Fiorenzo Ascolese. Al secondo posto si piazza la pasticceria Ischia Pane. Come si intuisce dal nome, si trova a Ischia ed è guidata dal capo pasticciere Alessandro Salma.

Sul gradino più basso del podio sale il Panificio Master di Salerno. Grande orgoglio per Nicola Guariglia, il capo pasticciere, che può dunque festeggiare il terzo premio ricevuto dall’edizione 2022 Re Panettone per la categoria Panettone tradizionale. Come anticipato nell’introduzione, in questa classifica compaiono soltanto pasticcerie campane.

C’è anche la categoria Dolce lievitato artigianale innovativo

Questi invece sono i 3 migliori panettoni d’Italia premiati per l’utilizzo di un lievito artigianale innovativo.

1. I Marigliano – San Giuseppe (provincia di Napoli) – Capo pasticciere Alessandro Marigliano

2. Elite – Vimercate (provincia di Milano) – Capo pasticciere Pietro Cartabia

3. Pasticceria Mac Mahon – Rampinelli – Milano – Capo pasticciere Andrea Rampinelli

Primo posto per la pasticceria I Marigliano del comune San Giuseppe (provincia di Napoli), premiata da Re Panettone 2022 grazie all’invenzione del capo pasticciere Alessandro Marigliano “Panettone alle alghe e alle alici del Cantabrico”. Seconda posizione per Elite, una pasticceria di Vimercate (provincia di Milano). A ritirare il premio il capo pasticciere Pietro Cartabia, che è riuscito a sorprendere la giuria con il suo ghiottissimo Pepas. Al terzo posto la pasticceria Mac Mahon – Rampinelli di Milano. Il premio stavolta va al capo pasticciere Andrea Rampanelli, a cui la giuria di Re Pasticcere 2022 ha assegnato il terzo posto nella categoria Dolce lievitato artigianale innovativo per il suo Dolce Autunno. Insomma, con questa lista sarà molto più facile avere a portata di mano i migliori del momento da regalare.

Argomenti: ,