I 10 musei da visitare virtualmente per l’emergenza Coronavirus

Ecco i 10 musei che si potranno consultare in modo virtuale per trascorrere momenti felici nonostante l'emergenza Coronavirus.

di , pubblicato il
Ecco i 10 musei che si potranno consultare in modo virtuale per trascorrere momenti felici nonostante l'emergenza Coronavirus.

Il Ministero dei Beni Culturali e per il Turismo ha creato una nuova pagina denominata la “Cultura non si ferma” che aggrega mediante sei sezioni ovvero musei, cinema, libri, educazione, teatro e musica proprio la cultura. A tale pagina sarà possibile trovare iniziative promosse in modo virtuale organizzate dai luoghi della cultura e a questo link si potranno conoscere tutte le realtà culturali che vi hanno aderito. Detto ciò, ecco i 10 musei che si potranno consultare virtuale per trascorrere momenti felici nonostante l’emergenza Coronavirus.

Tour virtuale di 10 musei

È il momento di restare a casa per cercare tutti di sconfiggere il Covid19. Ma cosa fare tra quattro mura per non annoiarsi? Ebbene una soluzione è quella di fare una passeggiata virtuale tra le sale dei più bei musei del mondo. Eccoli:

  • la Pinacoteca di Brera di Milano dove si troverà il “Cristo Morto” di Andrea Mantegna, la “Canesta” di Caravaggio ed anche “Il bacio” di Hayez,
  • il Museo Leonardo da Vinci ed il Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano dove ci sarà un palinsesto tematico con delle rubriche diverse ogni giorno. Ad esempio il sabato di parlerà di spazio ed astronomia a trecentosessanta gradi mentre la domenica ci si lascerà coinvolgere da Leonardo da Vinci e dalle nuove Gallerie,
  • Gallerie degli Uffizi di Firenze dove si potranno visionare tante opere come la “nascita della Venere” di Botticelli, si potranno visionare le opere di Giotto, di Tiziano, di Durer, di Giorgione e di Pontormo per un viaggio virtuale nella bellezza pura,
  • i Musei Vaticani di Roma con l’opera più famosa del mondo. Parliamo della Cappella Sistina che fu come tutti sanno affrescata da Michelangelo,
  • si potrà poi visitare l’Acquario di Genova (che non è ovviamente un museo ma è talmente bello che ne varrà la pena) con ben 39 vasche coperte e 4 a cielo aperto,
  • e ancora il museo archeologico nazionale di Atene che è il più grande della Grecia ed uno tra i più importanti al mondo.
    Vanta una collezione ricchissima che comprende oltre 11 mila reperti (anche di arte cicladica) che offriranno al visitatore il panorama dell’antica cultura greca dalla preistoria fino alla tarda antichità,
  • al museo del Prado di Madrid, invece, si potranno ammirare le opere di Bosch e di Goya nonché le tele di grandi artisti spagnoli e dei pittori fiamminghi,
  • ci sarà poi il British Museum di Londra con le opere di Leonardo, le bellissime sculture egizie e la famosissima nonché importantissima stele di Rosetta,
  • all’Hermitage di San Pietroburgo, invece, si troveranno opere di Picasso, di Van Gogh, di Gauguin, di Monet, Caravaggio, Cezanne, David e tanti altri ed infine
  • al Louvre di Parigi, infine, si troverà di tutto tra cui la “Gioconda” di Leonardo che è l’opera più famosa del mondo.

Leggete anche: Classifica dei 10 musei più visitati al mondo

[email protected]

Argomenti: ,