Green Pass per i viaggi all’estero serve ancora? Ecco le nuove regole per le vacanze

Green Pass per i viaggi all'estero, ecco dove serve ancora per chi arriva in Italia, Spagna, Francia, Germania, Grecia e Austria.

di , pubblicato il
Stop Green Pass

Con l’addio alle mascherine al chiuso e al Green Pass a partire dal 1 maggio, siamo usciti dall’emergenza covid-19 e anche le regole per tornare a viaggiare sono cambiate. Soprattutto per chi deve recarsi all’estero. Si tratta sicuramente di novità positive sulle procedure di controllo e i rientri in Italia. Per adesso continua ad essere obbligatoria la mascherina Ffp2 per salire su aerei, treni e mezzi di trasporto, sarà ancora necessario il Green Pass per viaggiare all’estero ed entrare nei Paesi dell’Ue.

Green Pass per i viaggi all’estero, ecco dove serve ancora

Le regole cambiano in base al paese, ad esempio per entrare nel Regno Unito, non esistono più restrizioni per l’ingresso e neanche durante il soggiorno. Ovviamente, si tratta di regole che cambieranno con l’andare del tempo e anche in vista dell’estate 2022, quando si spera che verrà tolto anche l’obbligo di Green Pass per i viaggi europei.

Regole per chi arriva in Italia, Spagna, Francia, Germania, Grecia e Austria

Fino al 31 maggio sarà ancora obbligatorio il Green Pass per rientrare in Italia dall’estero ma non servirà più il PLF, il «passenger locator form» (Plf), il modulo utilizzato dalle Autorità Sanitarie per i viaggi. Dunque chi andrà all’estero e dovrà rientrare in Italia dovrà esibire il pass che attesti la vaccinazione, la guarigione o il tampone negativo.

Per l’ingresso in Spagna, è ancora necessario presentare l’Eu Digital Covid Certificate che attesti la vaccinazione, la guarigione dal Covid o il tampone da poter inviare il documento anche online prima della partenza e  l’SpTH (Spain Travel Health) Health Control Form. Per l’ingresso in Francia, serve ugualmente il Green Pass europeo per dimostrare la vaccinazione o la guarigione oppure un tampone negativo per chi non è vaccinato.

Inoltre, tutti i turisti devono compilare il Passenger location form.

Anche per l’ingresso in Germania e Austria è ancora previsto il Digital Covid certificate e dimostrare di essere vaccinati, guariti o reduci da un test Covid con esito negativo.

Anche per la Grecia sparisce il modulo online ma bisognerà ancora presentare il Green Pass. in ogni caso, per rimanere aggiornati con le regole per viaggiare, è consigliabile controllare il sito Viaggiare Sicuri della Farnesina.

Argomenti: ,