'Green Pass anche dal tabaccaio, lista negozi dove servirà dal 1 febbraio

Green Pass anche dal tabaccaio, ecco la lista dei negozi dove servirà, dove non e cosa si potrà comprare dal 1 febbraio

Green Pass dove servirà e dove no a partire da febbraio.

di , pubblicato il
Prodotti più cari

Novità per quanto riguarda la lista di negozi dove sarà possibile entrare con o senza Green Pass dal 1 febbraio. La linea sembra ormai essere messa a punto, anche se mancano gli ultimi dettagli per il nuovo Dpcm.

Green Pass dove servirà e dove no a partire da febbraio

Dal 1 febbraio per entrare in alcuni luoghi come banche, poste, centri commerciali e negozi servirà il green pass base ma alcune attività non sarà necessario. Si tratta di negozi di alimentari, farmacie e prodotti medicali, giornalai, carburante e articoli per gli animali. Dunque, a partire dal 1 febbraio, per entrare nei negozi bisognerà o essere vaccinati o guariti o avere un tampone negativo. Non servirà la certificazione per i negozi di generi alimentari, negozi al dettaglio sempre di generi alimentari, supermercati, negozi che vendono surgelati, bevande, pescherie, grossisti e ittici di carne. Non servirà il pass neanche per fare shopping nei mercati all’aperto, così come per entrare nelle farmacie, parafarmacie, dove oltre ai farmaci, sarà possibile acquistare prodotti per la cura e l’igiene del corpo, deodoranti, bagnoschiuma, shampoo.

Nella deroga sono inclusi anche gli ottici mentre restano fuori i negozi che vendono cosmetici, dove si potrà entrare solo con il green pass. Non servirà la Certificazione neanche per acquistare giornali, periodici nelle edicole all’aperto, mentre servirà per quelli al chiuso che vendono giornali o articoli di cartoleria. Servirà il Green Pass base anche per andare dal tabaccaio e nelle librerie.

Green Pass per i tabaccai

Per quanto riguarda i tabaccai, stavolta il governo avrebbe deciso di non concedere la deroga perché non fanno parte di quelli essenziali. Non servirà il Green pass neanche per recarsi nei negozi che vendono prodotti per animali e la loro cura, così come non ci sarà bisogno della Certificazione per fare carburante ai veicoli o comprare combustibili per la casa.


Senza green pass si potrà anche andare dai carabinieri a fare denunce, testimoniare ad un processo e andare all’ospedale per una visita urgente, mentre per quelle programmate servirà il lasciapassare.

Riassumendo la lista dei negozi senza Green pass base comprende alimentari, supermercati, ipermercati, mercati all’aperto, negozi di carburante per il riscaldamento, farmacie, parafarmacie, edicole, benzinai, articoli per animali, ottici.

Vedi anche: Quali sono tutti i tipi di Green Pass oggi in vigore, come si ottengono e quando servono

Argomenti: ,