Film cinema Milano, sala in realtà virtuale al Museo Nazionale Scienza e Tecnologia

Film cinema Milano c'è una novità: arriva la sala in realtà virtuale al Museo Nazionale di Scienza e Tecnologia.

di , pubblicato il
film cinema milano

Il cinema torna al Museo della Scienza di Milano con una novità: la sala in realtà virtuale. Ci sarà di tutto: film, sperimentazione e interattività. Grazie alla collaborazione con Rai Cinema, il museo avrà quindi di nuovo una sala cinematografica dopo quarant’anni dall’ultima proiezione. Per la gioia di molti, da sabato prossimo all’auditorium ci sarà una VR Zone permanente in sala Bifora, uno spazio dove ci si potrà immergere nella realtà virtuale con i visori di Pico Interactive. Ecco maggiori dettagli.

Film Cinema Milano: le novità

L’Auditorium di via San Vittore prima era una sala dove venivano proiettati film. Fu inaugurata il 13 aprile del 1954 dall’allora presidente della Repubblica, Luigi Einaudi. Aveva 461 posti in platea e 182 in galleria. Ora diventerà, dal 12 febbraio, anche un polo di aggregazione per quelle realtà che già sperimentano la Vr ovvero la realtà virtuale. Protagonisti del mese in corso saranno il documentario “Vulcano” diretto da Omar Rashid (che sarà proiettato in anteprima) sull’eruzione del vulcano islandese Fagradalsfjall . Si potrà poi assistere al cortometraggio sul fenomeno degli hikikomori che avrà le musiche di Achille Lauro e il primo film in Vr. Il suo nome è Being an astronaut, è girato nello spazio e racconta la preparazione degli astronauti.
In occasione di week-end speciali, poi, si potranno abbinare le attività virtuali a visite guidate. Queste ultime a sezioni espositive riguardanti i film. Inoltre si potrà anche partecipare ad incontri con esperti nonché autori dei contenuti cinematografici. Paolo Del Brocco, AD di Rai Cinema spiega che non l’apertura dello spazio di realtà virtuale si farà un passo avanti nel percorso di “posizionamento sui temi dell’innovazione e di costruzione di una cultura digitale nel campo dell’audiovisivo“.

Il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, ricordiamo è stato il primo nel nostro paese nel 1997 a creare un proprio sito web. Inoltre un ufficio per lo sviluppo di linguaggi digitali/strategie ed è l’unico al momento ad avere nel proprio organico anche un game specialist ovvero un esperto di game. L’esperienza di realtà virtuale, infine, sarà inclusa nel biglietto di base per la visita al Museo.
Leggi anche: Mission: Impossible 7 rinviato per Covid, nuova data di uscita e addio Tom Cruise
[email protected]

Argomenti: ,