Elezioni politiche 25 settembre: come potrebbe essere il nuovo Parlamento italiano, tre scenari

Elezioni politiche, come sarà il nuovo Parlamento? Alcuni scenari possibili.

di , pubblicato il
Elezioni politiche programma elettorale Calenda

Mancano meno di due mesi alle elezioni politiche del 25 settembre, nel corso delle quali gli italiani saranno chiamati a scegliere il nuovo Parlamento dopo lo scioglimento delle Camere deciso da Sergio Mattarella in seguito alla caduta del governo Draghi. Un’indagine condotta da Quorum/YouTrend per Sky TG24 ha disegnato tre coalizioni per altrettanti possibili scenari. Dall’analisi si evince subito un dato: la coalizione di centrodestra rimane la stessa in tutti e tre gli scenari, quindi la variazione del numero dei seggi è direttamente collegata alle mosse operate dagli altri partiti.

Elezioni politiche, come sarà il nuovo Parlamento? Scenario A

Lo scenario A prevede la presenza della coalizione di centrodestra che tutti conosciamo, di quella del centrosinistra insieme a Italia Viva, Insieme per il Futuro, Azione +Europa, Verdi, Sinistra e Articolo 1-MDP, più quella del Movimento 5 Stelle, che correrebbe da solo.

Con questo scenario, il centrodestra guadagnerebbe alla Camera dei Deputati fra i 222 e 242 seggi (a fronte di una maggioranza di 201 deputati), il centrosinistra fra i 116 e 136 seggi, il Movimento 5 Stelle fra i 26 e 36. Al Senato, il centrodestra otterrebbe fra i 109 e 129 seggi (con la maggioranza posta a quota 104), il centrosinistra fra i 50 e 70 seggi, il Movimento 5 Stelle fra i 9 e 19.

Elezioni politiche, come sarà il nuovo Parlamento? Scenario B

Lo scenario B vede sempre il centrodestra unito, mentre il centrosinistra formato dall’alleanza tra Partito democratico, Verdi, Sinistra e Articolo 1-MDP. In questo scenario entrerebbe in gioco anche una coalizione di Centro composta da Azione/+ Europa, Italia Viva e Insieme per il Futuro, la neo formazione di Luigi Di Maio. Infine, il Movimento 5 Stelle correrebbe da solo.

Questi i seggi alla Camera (maggioranza 201 seggi)

-Centrodestra: 240-260 seggi
-Centrosinistra: 79-93 seggi
-Movimento 5 Stelle: 23-33 seggi
-Centro: 15-25 seggi
-SVP: 2-3 seggi
-Estero: 8

Ecco invece la composizione del Senato (maggioranza 104 seggi)

-Centrodestra: 116-136 seggi
-Centrosinistra: 32-52 seggi
-Movimento 5 Stelle: 10-20 seggi
-Centro: 5-10 seggi
-SVP: 2-3 seggi
-Senatori a vita: 6 seggi
-Estero: 4 seggi

Elezioni politiche 25 settembre, come sarà il nuovo Parlamento? Scenario C

Il terzo e ultimo scenario sulle prossime elezioni politiche vede il Centrosinistra cercare di fare fronte comune contro il centrodestra inserendo nello stesso raggruppamento Partito democratico, Movimento 5 Stelle, Verdi, Sinistra e Articolo 1-MDP, mentre il Centro si presenterebbe con Calenda, Renzi e Di Maio.

Queste le proiezioni per la Camera (maggioranza 201 seggi)

Centrodestra: 234-254 seggi
Centrosinistra-M5S: 105-125 seggi
Centro: 20-30 seggi
SVP: 2-3 seggi
Estero: 8 seggi

Ecco invece come potrebbe essere il nuovo Senato (maggioranza 104 seggi):

Centrodestra: 116-136 seggi
Centrosinistra-M5S: 44-64 seggi
Centro: 5-15 seggi
SVP: 2-3 seggi
Senatori a vita: 6 seggi
Estero: 4 seggi.

Argomenti: , ,