'Elettrocardiogramma con l'orologio, smartwatch dà affidabilità al 94% e ti salva la vita

Elettrocardiogramma con l’orologio, smartwatch dà affidabilità al 94% e ti salva la vita

Nuovi testi per gli Apple Watch, possono fare un ECG con grande affidabilità.

di , pubblicato il
Nuovi testi per gli Apple Watch, possono fare un ECG con grande affidabilità.

Presto si potranno fare le ECG anche con lo smartwatch e scoprire se il dolore al petto è preoccupante oppure no. Lo studio è stato pubblicato su JAMA Cardiology e si basa su una sperimentazione tutta italiana, la quale è atta a dimostrare che, se utilizzato nel modo corretto, il dispositivo è in grado di ridurre della metà i decessi per infarto.

Smartwatch per elettrocardiogramma

Come in ogni cosa, anche in caso di infarto, ridurre i tempi di diagnosi, è fondamentale, anzi forse più di ogni altra cosa. E’ con questa missione che nasce la sperimentazione sugli Apple Watch allo scopo di arrivare a fornire un reale elettrocardiogramma. Oggi questi orologi intelligenti sono sempre più ricchi di funzioni, nel caso specifico però il dispositivo, oltre a rivelare le aritmie come ogni smartwatch, è in grado anche di fare un ECG a nove derivazioni, con una precisione del 94%.

L’Apple Watch, spiegano gli esperti del test, è in grado di offrire la stesa affidabilità di un ECG standard nella diagnosi di infarto miocardico. Ma ecco le parole della coordinatrice della ricerca, Carmen Spaccarotella della Divisione di Cardiologia e Centro di Ricerche in Malattie dell’Apparato Cardiovascolare dell’Università Magna Graecia di Catanzaro: “Un Ecg tempestivo è fondamentale per la diagnosi di infarto, ma non sempre è prontamente disponibile in caso di sintomi sospetti; gli smartwatch, invece, sono al polso di un numero sempre più elevato di persone, gli Ecg standard prevedono l’applicazione di elettrodi che misurano l’attività elettrica del cuore in punti diversi sul torace;

gli smartwatch come l’Apple Watch, che abbiamo utilizzato nella nostra sperimentazione ed è uno dei più diffusi al mondo, sono programmati per effettuare una sola derivazione elettrocardiografica, consentendo perciò di esplorare l’attività elettrica di una parte soltanto del cuore. Il nostro studio ha dimostrato che è possibile spostare l’orologio in diverse posizioni del corpo, effettuando così una misurazione a nove derivazioni analoga a quella di un ECG standard”.

Potrebbe interessarti anche Il nuovo suv Hyundai puzza di piedi ma non si riesce a capire il perché

Argomenti: ,