Dove si farà l’Eurovision Song Festival 2023 dopo la vittoria della band ucraina Kalush Orchestra?

Dove si farà l'Eurovision 2023? Si propongono l'Italia, la Svezia, il Regno Unito ma anche la Spagna se l'Ucraina fosse impossibilitata ad ospitare l'evento.

di , pubblicato il
dove eurovision 2023

Dove si farà l’Eurovision 2023? Questa è la domanda che in molti si pongono dopo la vittoria della band ucraina Kalush Orchestra. Con il brano “Stefania” la band non solo ha trionfato nella competizione europea (grazie anche al televoto). Ha anche tenuto alta l’attenzione sull’Ucraina. Subito dopo il trionfo, il frontman Oleh Psjuk dal palco ha gridato “Questa vittoria è per tutti gli ucraini. Slava Ukraini!“. Rischiando la squalifica al termine dell’esibizione ha anche detto “Per favore aiutate l’Ucraina e Mariupol, aiutate Azovstal, ora”. In merito alla vittoria dell’Ucraina ha parlato anche Zelensky dicendo che sarà il paese che governa ad ospitare il prossimo anno la competizione. Ha aggiunto che si farà il possibile affinché possa essere Mariupol la città ospitante. Cosa c’entra allora l’Italia?

Dove Eurovision 2023

In merito alla domanda dove si farà l’Eurovision 2023 ha risposto il presidente Zelensky. Quest’ultimo ha manifestato l’intenzione di ospitare la kermesse canora a Mariupol. Ma se l’Ucraina non fosse in grado di ospitare nessun evento, cosa succederà? Qualora non dovessero esserci le necessarie condizioni di sicurezza si aprirebbe un dibattito sul paese che potrebbe ospitare l’evento in sostituzione di quello vincitore. C’è l’ipotesi che possa essere l’Italia ad ospitare l’Eurovision 2023. Gabriele Corsi, infatti, in un’intervista alla radio ha accennato alla concreta possibilità che possa essere proprio il nostro paese ad ospitare nuovamente la kermesse.

Se l’Ucraina non potesse ospitare la manifestazione musicale?

Dove si farà l’Eurovision 2023 se l’Ucraina non fosse disponibile? Sia la Gran Bretagna che la Svezia hanno dato la disponibilità ad accogliere la competizione canora. Entrambe le nazioni si sono candidate spontaneamente ancor prima del risultato di classifica dell’Eurovision che li ha visti rispettivamente al secondo e al quarto posto. L’Italia con Mahmood e Blanco è arrivata invece solo sesta dopo Regno Unito, Spagna, Svezia e Serbia. Su dove si farà l’Eurovision 2023 arriva anche la candidatura della Spagna. Lo ha confermato Maria Eizaguirre che è la portavoce della tv di stato iberica che ha specificato che la Spagna è pronta a dare una mano.

In ogni caso sarà l’organizzazione dell’evento a decidere definendo le condizioni essenziali minime affinché l’Eurovision 2023 possa svolgersi in totale sicurezza.

[email protected]

Argomenti: ,