Dieta al mare, cosa mangiare e cosa è meglio evitare in spiaggia per restare in forma

Attenzione a cosa mangiare al mare per mantenere una corretta dieta.

di , pubblicato il
Dieta al mare

Un’estate al mare, come cantava l’indimenticabile Giuni Russo. Gli italiani adorano passare le giornate in spiaggia, ma attenzione sempre alla dieta, non solo per rimanere in forma, ma in questo caso anche per evitare di alimentarsi con cibi poco adatti alle alte temperature. Quindi, cosa mangiare all’ombra dell’ombrellone? Quali sono i cibi e le bevande che è meglio evitare al mare? Diamo un’occhiata ai consigli degli esperti.

Dieta al mare, cosa mangiare?

A volte è una scelta di comodo, soprattutto economica. Evitare il ristorante portando invece il necessario per un pranzo in spiaggia direttamente da casa può far risparmiare bei soldini, soprattutto se si tratta di sfamare un’intera famiglia. Ma qual è la dieta da seguire al mare? Quali sono i cibi consigliati e cosa invece è meglio evitare? Diciamo subito che una buona alimentazione in spiaggia deve fare a meno di piatti super calorici e tipici della nostra cucina. Sopportare il caldo rimane il primo obiettivo del vacanziere, quindi meglio evitare di rimpinzarsi con cibi che fanno a botte con l’alta temperatura.

Niente pasta al forno, lasagne e cannelloni. Non esageriamo, si tratta pur sempre di un pasto occasionale da consumare in una condizione particolare. A parte i fatto che preparare poi piatti del genere significherebbe mettersi ore ai fornelli, sarebbe inoltre anche decisamente poco pratico impiattare tali porzioni, ma soprattutto, come dicevamo, decisamente controproducente per combattere il caldo della spiaggia. Altra cosa da evitare come la peste sono le fritture, insomma tutto ciò che è cucinato, sostanzialmente, va lasciato a casa, riservato ad altre occasioni, non certo per un pranzo al mare.

Cosa mangiare e bere al mare?

Frutta e verdura sono il connubio sempre perfetto.

Un tramezzino o un panino sono un’ottima soluzione, veloce e indicata per la temperatura che ci circonda. Al suo interno però bisogna evitare i salumi pesanti e la maionese. Per chi proprio non vuol rinunciare al piatto di pasta, allora è un ottima soluzione l pasta fredda. In alternativa pensate al coucous, alla frittata fredda o all’insalata di riso. Per il nostro pasto in spiaggia poi non devono assolutamente mancare. Per quanto riguarda il bere, l’acqua fresca, con temperatura leggermente superiore a quella ambientale (non certo ghiacciata) è la scelta migliore, mentre bibite gassate e zuccherose sono assolutamente sconsigliate. Chiudiamo con altri due prodotti invece da evitare, ossia la carne impanata fritta e le uova, queste ultime perché richiedono una lunga digestione.

Potrebbe interessarti anche Dieta dimagrante veloce, 10 trucchi per dimagrire in fretta e senza troppi sforzi

Argomenti: ,