Auto senza patente, ecco le minicar che possono guidare quasi tutti

Si chiamano minicar e sono le auto senza patente, ossia quelle che possono essere guidate da tutti o quasi. Ecco le più note.

di , pubblicato il
auto senza patente

Comode ed economiche, sono ormai una realtà delle nostre città. Stiamo parlando delle auto senza patente, le ormai famose minicar che si possono guidare senza aver conseguito il corso di scuola guida. Ma sarà proprio così? E soprattutto, quali sono quelle più note e richieste? Facciamo il punto della situazione.

Auto senza patente, cosa sapere?

Partiamo subito con lo sfatare un mito, le minicar non sono auto che si possono guidare senza avere la patente. In realtà, è vero che per patente noi intendiamo quella classica, ossia la cosiddetta patente B, ma sarà comunque necessario essere in possesso di quella B1, o AM (meglio noto come patentino). In sintesi, non occorre essere maggiorenni, è possibile seguire i corsi per il patentino già a partire dai 14 anni. Una volta completati gli studi si dovranno superare delle prove teoriche e quella finale di guida, quindi del tutto simile alla normale patente B.

Detto ciò, passiamo ora a vedere quali sono le minicar più richieste e apprezzate, ossia le auto senza patente B, che è quindi possibile guidarle anche da minorenni, sempre però dopo aver conseguito e superato il corso sopra descritto. Le minicar, chiamate anche microcar, sono arrivate già nella seconda metà del ventesimo secolo.

Inizialmente con tre ruote, si sono poi trasformate in più classiche quattro ruote per offrire maggior spazio e comodità ai loro proprietari. Benché vantino già diversi anni di storia, è solo negli ultimi tempi che stanno salendo alla ribalta vista la grande richiesta dei consumatori.

Minicar più ambite

Le minicar si dividono in due categorie, quadricicli leggeri e quadricicli pesanti. Qui dobbiamo aprire nuovamente una piccola parentesi sulle patenti. Per i primi infatti basta il patentino che si ottiene già a 14 anni, per i secondi invece serve essere in possesso della patente B1 che si può conseguire a 16 anni. I leggeri devono per leggere andare a una velocità massima di 45 km orari. Quelle pesanti invece hanno un limite di 90 km orari che può essere raggiunto però solo fuori dai centri urbani. Detto ciò, ecco l’elenco delle migliori minicar attualmente in circolazione, in attesa che la Fiat lanci la nuova Topolino, un’auto che si inserirà proprio in questo speciale mercato automobilistico.

  • Microcar Duè Dynamic Young;
  • JS 50 Club Young;
  • Casalini M14;
  • Chatenet CH26;
  • Aixam Coupè GTI.

Sono 5 le auto che abbiamo scelto per questa speciale classifica. Si, ma quali sono i prezzi di queste auto senza patente classica? La Microcar Duè Dynamic Young parte da 8990 euro. La Ligier JS50 costa invece 10990 euro. La Casalini M14 ha un prezzo base di 11400 euro. La Chatenet CH26 parte da 10600 euro. Infine, la Aixam Coupè GTI costa 14 mila euro.

Argomenti: