App Dazn torna su Sky? Ecco cosa bolle in pentola con TIM ago della bilancia

L'app Dazn potrebbe tornare su Sky e Tim è l'ago della bilancia. Ecco cosa sta bollendo in pentola.

di , pubblicato il
App dazn su timvision

L’app Dazn torna su Sky? Non è la prima volta che si torna a parlare di ciò in quanto già a marzo erano emerse delle anticipazioni su un possibile accordo tra la piattaforma satellitare e quella di streaming di calcio. Secondo Ilsole24ore si starebbe andando proprio verso tale scenario con Tim come l’ago della bilancia.

App Dazn torna su Sky?

Non si fa altro che parlare dell’accordo più che possibile tra Dazn e Sky in cui entrerebbe in gioco un terzo giocatore. Parliamo di Tim che con il pacchetto TimVision possiede i diritti per trasmettere tutte le partite della serie A. Il costo degli abbonamenti, però, non avrebbe ripagato quest’ultimo degli investimenti fatti per cui l’azienda ha chiesto al colosso dello streaming di calcio uno sconto rispetto ai 340 milioni versati per i diritti di streaming dei match. Dazn sarebbe pronta ad accettare tale richiesta ma a patto che nella partita entri anche Sky.
In realtà l’azienda di Murdoch già all’inizio del campionato aveva offerto a Dazn 500 milioni (per tre anni) per poter continuare ad avere l’app Dazn tra quelle offerte. La proposta però fu rifiutata. Adesso, alla luce delle nuove richieste di Tim, l’accordo potrebbe veramente arrivare. Di conseguenza una buona fetta di clienti Tim si sposterebbe verso la piattaforma satellitare anche a causa dei tanti problemi legati allo streaming. Ricordiamo che dalla stagione 2021-2022 (ovvero quella in corso) i diritti di tutte le gare di serie A sono esclusiva di Dazn. Significa che si possono vedere le partite soltanto mediante internet e quindi con smart tv, dispositivi iOS ed Android nonché sulle console di gioco con applicazione specifica.

Quindi non sono più fruibili via satellite se non 3 partite che Sky ha in co-esclusiva con Dazn. Esattamente quella del sabato sera, della domenica alle 12.30 e del lunedì sera.
Nel possibile accordo non ci sarebbe solo il ritorno dell’applicazione Dazn su Sky Q ma anche l’apertura di due canali lineari di Dazn sulla pay tv. Sicuramente con tale collaborazione ci sarebbero più spettatori e quindi anche maggiori introiti pubblicitari. Il tutto però dipende dall’accordo tra Tim e Dazn con Vivendi alla finestra. Se quest’ultimo acquistasse TimVision potrebbe infatti mantenere l’esclusiva dell’app Dazn per cui l’accordo con Sky sarebbe impossibile.
Leggi anche: Dispositivi disconnessi Dazn, reimposta la password: ecco cosa sta succedendo
[email protected]

Argomenti: ,