Il 2023 è l’anno del coniglio nero, ecco cosa significa questo simbolo

Ormai alle porte l'anno del coniglio nero, il simbolo di questo 2023. Ma cosa significa? È di buono o cattivo auspicio?

di , pubblicato il
anno coniglio nero

Per noi italiani può sembrare un cattivo auspicio, ma cosa significa il simbolo del coniglio nero? Il 2023 sarà caratterizzato da questo particolare animale, stando alla tradizione cinese, vediamo quindi cosa rappresenta.

Come dicevamo, per la nostra tradizione, associare un animale al colore nero non è di buon auspico. Tale colore è infatti sinonimo di tristezza, se non addirittura di tragedia e proprio non vogliamo che il nuovo anno arrivi con tanta negatività nelle nostre vite. Scopriamo quindi cosa significa.

2023 anno del coniglio nero

Paura del coniglio nero? Come darvi torto! Dopo la pandemia è arrivata la guerra in Ucraina con la conseguente crisi economica che sta flagellando tutte le famiglie d’Italia e non solo. Siamo pronti per un altro anno orribile? La risposta è decisamente no. In questi giorni si sta parlando di coniglio nero come simbolo che caratterizzerà questa annata. Partiamo subito col dire che, per fortuna, o per sfortuna, queste tradizioni non hanno il minimo senso logico.

Siamo nell’era della scienza ormai da secoli, anche se indubbiamente molte persone non sono ancora pronte ad accettare (o comprendere) il metodo scientifico e ragionare razionalmente.

C’è infatti ancora chi si lega a questi stravaganti simboli irrazionali, come l’oroscopo, le previsioni esoteriche e chi più ne ha più ne metta. Ed è proprio nell’astrologia che troveremo il significato del coniglio nero. Ma per farlo dobbiamo spostarci in Cina, andando a scoprire appunto quello che è sostanzialmente l’oroscopo cinese. Questo si basa sull’anno lunare, quindi l’oroscopo propone cicli di dodici anni. Ogni anno in pratica corrisponde a uno dei 12 segni zodiacali cinesi. Topo, Bue, Tigre, Coniglio, Drago, Serpente, Cavallo, Capra, Scimmia, Gallo, Cane e Maiale. I calcoli ci dicono che questo in arrivo è l’anno del coniglio.

Oltre agli animali, ci sono da associare gli elementi, e il 2023 sarà caratterizzato dall’acqua.

Cosa ci attende il prossimo anno?

Continuiamo questo giochino e andiamo a capire cosa rappresentano questi due elementi: coniglio e acqua. Il primo è il simbolo della pace e della tranquillità. Stiamo parlando quindi di un anno che dovrebbe essere l’opposto di quello che temevamo e che abbiamo appena vissuto globalmente. Secondo gli esperti vivremo quindi un’annata senza stress e preoccupazioni. C’è poi chi aggiunge, per non farsi mancare nulla, che sarà anche un anno positivo e fortunato. Bisognerà affrontarlo con calma e razionalità. Già, la razionalità, cosa che ci suggerisce che non dobbiamo credere a queste fandonie.

Altro fattore particolarmente favorevole è quello degli incontri romantici. C’è infatti chi suggerisce di incentivare gli incontri, dando un’opportunità in più a propri sentimenti amorosi. Ma perché allora questo colore nero? A dire il vero, nell’oroscopo cinese non si fa alcun cenno chiaro a questo colore funesto. Più probabile sia stata una moda occidentale per catturare l’attenzione dei creduloni, visto che sul web non ci sono chiari riscontri in merito.

Argomenti: