La profezia di Nostradamus per il 2023 su crisi economica e crisi finanziaria

In questo periodo, soprattutto quando si avvicina la fine dell’anno, tornano sempre in auge le profezie di Nostradamus.

di , pubblicato il
Previsioni 2023 profezie

In questo periodo, soprattutto quando si avvicina la fine dell’anno, tornano sempre in auge le profezie di Nostradamus sull’anno che verrà. Spesso sono profezie che riguardano la crisi economica, guerra e morti di personaggi più o meno noti. Insomma, è difficile trovarne una positiva. Se quelle riferite agli scorsi anni sono state più o meno incentrate su fatti orribili, non andrà meglio neppure per le profezie del 2023, dove si prevede persino la Terza Guerra Mondiale. Ma allora che cosa ha detto Nostradamus? Che cosa accadrà di tanto inquietante il prossimo anno? Secondo il noto astrologo, tra i più famosi e importanti scrittori di profezie della storia, vissuto oltretutto nel ‘500, il 2023 sarà un anno davvero importante. Questo perché segnerebbe l’inizio di una nuova era e in più della nascita di un nuovo Ordine Mondiale.

La profezia di Nostradamus per il 2023 su crisi economica e crisi finanziaria

Insomma, non sarà un anno come tutti gli altri, anche se già è bastato vedere il 2020, l’anno della pandemia, per notare che anche quello più di tutti non fu affatto un anno facile.

Bisogna subito precisare che Nostradamus più che prevedere fatti li interpreta tramite la tecnica della “chiaroveggenza retroattiva”, quindi si tratta di interpretazioni di frasi che volendo potrebbero tradursi anche in altri modi.

Ad esempio, nel 2023, Nostradamus prevede l’inizio della terza Guerra Mondiale. Già lo scorso anno si era accennato ad una profezia simile, poi iniziò il conflitto tra Russia e Ucraina. Nel 2023, più che una guerra che potrebbe partire dalla Russia, l’interpretazione si riferisce ad un possibile conflitto tra Taiwan e tra Stati Uniti e Cina.
Un’altra profezia per il 2023 di Nostradamus è legata alla morte di un noto personaggio e una brutta notizia per un altro.

Tra le varie interpretazioni, che ovviamente vanno prese con le pinze, figura la morte di Vladimir Putin e una brutta notizia per il presidente americano Joe Biden. Non è però chiaro di che cosa si tratti.

Nuovo Ordine Mondiale

Torna in auge anche la profezia del primo uomo su Marte nel 2023, anche se per adesso non sono previsti viaggi di questo tipo, o magari si tratta di un altro evento legato al noto pianeta rosso. Chi lo sa.
Il nuovo anno vedrà come protagonista anche la Chiesa. Una delle profezie, infatti, è legata ad un Papa e la sua morte, quindi uno tra Papa Francesco o Benedetto XVI, malato da tempo. Secondo l’interpretazione del noto scrittore, inoltre, chi succederà all’attuale Papa rimarrà in carica dal 2023 al 2029. Si parla anche di uno scandalo che riguarda molto da vicino la Chiesa.

Molto più inquietante la profezia che riguarda la nascita di un nuovo Ordine Mondiale, che coincide con fuoco celeste sul palazzo reale. Difficile non pensare alla morte della regina Elisabetta II avvenuta pochi mesi fa. Il nuovo ordine mondiale potrebbe voler dire una crisi economica generalizzata, borse in caduta e una guerra civile a causa dell’instabilità economica. Insomma, a sentire le interpretazioni di queste profezie non si prevede nulla di buono.

Argomenti: ,