Tesla riporta ricavi da record nel quarto trimestre

Tesla ha riportato i guadagni del quarto trimestre del 2019 e sono migliori di quanto previsto

di , pubblicato il
Tesla

Tesla ha riportato i guadagni del quarto trimestre del 2019 e sono migliori di quanto previsto da Wall Street. In effetti, le entrate sono a livelli record. Inoltre, afferma la casa automobilistica elettrica, la produzione del crossover Model Y è in corso prima del previsto e le consegne dovrebbero iniziare “entro la fine del primo trimestre 2020”. Ciò conferma le precedenti indiscrezioni di un avvio della produzione del veicolo nella fabbrica Tesla di Fremont.

Tesla ha riportato i guadagni del quarto trimestre del 2019 e sono migliori di quanto previsto

Tesla riporta ricavi record di $ 7,38 miliardi, 300 milioni al di sopra di quanto previsto dagli analisti e le azioni sono aumentate del 7% poco dopo la notizia. Complessivamente, le azioni di Tesla sono aumentate di oltre il 120% da quando la società ha pubblicato il suo aggiornamento sugli utili del terzo trimestre del 2019 nell’ottobre dello scorso anno. Per mettere gli utili in una prospettiva più vicina, i quasi 7,4 miliardi di fatturati sono superiori ai livelli record della seconda metà del 2018 (6,8 e 7,2 miliardi di dollari). L’utile lordo è un po’ inferiore al record raggiunto nel quarto trimestre del 2018 con circa $ 1,443.000 contro $ 1.391.000 nel quarto trimestre del 2019. Si tratta di un profitto nel quarto trimestre di $ 105 milioni, $ 35 milioni al di sotto del record del quarto trimestre 2018.

La riduzione è spiegata al meglio con investimenti in impianti di produzione in tre continenti. Tuttavia, è senza dubbio un profitto stabile e Tesla ora considera il business “autofinanziato”. La società ha anche lavorato sul proprio flusso di cassa generando $ 1,1 miliardi di flusso di cassa gratuito per l’anno, sempre a causa del controllo dei costi. Ci sono anche $ 6,3 miliardi di riserva. Tesla prevede che il flusso di cassa gratuito trimestrale positivo “andrà avanti, con possibili eccezioni temporanee, in particolare intorno al lancio e alla rampa di nuovi prodotti”.

La produzione di Cybertruck e Roadster è in sviluppo solo in Nord America. Il produttore di veicoli elettrici sta anche dicendo che produrrà volumi limitati di Tesla Semi quest’anno.

Leggi anche: Tesla supera i 100 miliardi di dollari di valore di mercato superando Volkswagen

Argomenti: