Tesla produce la sua 1.000.000a auto elettrica

Tesla ha annunciato di aver prodotto la sua 1.000.000a auto elettrica, diventando la prima casa automobilistica a raggiungere il traguardo

di , pubblicato il
Tesla

Tesla ha annunciato di aver prodotto la sua 1.000.000a auto elettrica, diventando la prima casa automobilistica a raggiungere il traguardo. Solo pochi anni fa, molte persone non credevano che Tesla potesse produrre veicoli elettrici in numero significativo, ma la casa automobilistica è riuscita a far decollare una gamma di 3 veicoli elettrici: Model S, Model X e Model 3. Ora sta per lanciare il suo quarto veicolo elettrico, il Model Y, e lo sta facendo proprio nel momento in cui ha raggiunto questo nuovo traguardo.

Tesla ha annunciato di aver prodotto la sua 1.000.000a auto elettrica

Oggi, il CEO Elon Musk ha annunciato che Tesla ha prodotto la sua 1.000.000a macchina e ha rilasciato una foto della vettura, una Model Y e il team che l’ha realizzata. Nessun’altra casa automobilistica ha raggiunto quel tipo di volume quando si tratta di produrre autovetture elettriche a lungo raggio. Il nuovo traguardo indica anche una produzione significativa raggiunta nel primo trimestre del 2020. Come riportato l’anno scorso, Tesla è diventata la più grande casa automobilistica elettrica al mondo dopo aver superato la BYD cinese. All’epoca (ottobre 2019), la società di Elon Musk aveva consegnato 807.954 veicoli elettrici a ottobre 2019, mentre BYD aveva consegnato finora 787.150 veicoli.

La capacità di produzione di Tesla è aumentata anche nel 2020 con l’aumento della produzione presso Gigafactory Shanghai, la seconda fabbrica di produzione di veicoli al mondo della casa californiana. La casa automobilistica prevede di raggiungere un tasso di produzione annuale di 150.000 auto elettriche nella sede quest’anno. In combinazione con la fabbrica di Fremont, che dovrebbe raggiungere una capacità di 500.000 auto entro la fine dell’anno, Tesla dovrebbe avere una capacità di produzione annuale di 650.000 auto.

Leggi anche: NTSB richiama Tesla e Apple per aver trascurato la sicurezza del conducente

Argomenti: