Tesla mostra le prime auto costruite in Cina

Presentati ufficialmente i primi modelli prodotti da Tesla in Cina nella sua nuova Gigafactory 3

di , pubblicato il
Tesla Model 3 Cina

Tesla ha presentato i suoi primi veicoli costruiti in Cina, una pietra miliare per l’azienda Elon Musk mentre si prepara ad avviare le vendite di berline elettriche di produzione nazionale nel più grande mercato automobilistico del mondo. Montate nel nuovo Shanghai Gigafactory di Tesla, che si è aperto solo a gennaio, le prime berline Model 3 sono state realizzate in blu e sono state decorate con il marchio in caratteri cinesi. Media locali selezionati sono stati invitati alla fine della scorsa settimana per testare i veicoli, i cui prezzi partono da circa $ 50.000.

Tesla ha presentato i suoi primi veicoli costruiti in Cina

Il primo impianto cinese interamente di proprietà di un produttore automobilistico straniero – e il primo Tesla al di fuori degli Stati Uniti – è un test cruciale per il raggiungimento dell’obiettivo di Elon Musk di mantenere redditizia la sua casa automobilistica scommettendo sulla domanda cinese di veicoli elettrici.

L’impianto sta producendo automobili in piccole quantità come parte dei preparativi.

In futuro circa mezzo milione di auto sarà prodotto nel sito ogni anno

Tesla sta lavorando con le autorità locali per ottenere la certificazione di produzione e spera di ottenerla entro la fine dell’anno, ha dichiarato il presidente Robyn Denholm la scorsa settimana a Shanghai. Quando l’impianto sarà a regime si prevede che saranno costruite circa 500 mila auto all’anno. I modelli che verranno prodotti nella Gigafactory 3 in futuro saranno le versioni entry level di Model 3 e Model Y.

Leggi anche: Tesla migliora il rumore interno della cabina di Model 3 nelle auto di ultima generazione

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.