Tesla consegnerà più di mezzo milione di auto nel 2020

Tesla nelle scorse ore ha parlato della sua attuale capacità produttiva e dei suoi piani di produzione per il 2020

di , pubblicato il
Tesla nelle scorse ore ha parlato della sua attuale capacità produttiva e dei suoi piani di produzione per il 2020

Tesla nelle scorse ore ha parlato della sua attuale capacità produttiva e dei suoi piani di produzione per il 2020. La casa automobilistica di Elon Musk ha attualmente la capacità di costruire 90k Model S / X e 400k Model 3 / Y a Fremont in California, con una capacità aggiuntiva di 150k per Model 3 a Shanghai. Entro la fine dell’anno,la società californiana prevede di avere una capacità di 500k per il Model 3 / Y a Fremont e stanno installando capacità aggiuntiva a Shanghai per il Model 3 e il Model Y. I piani di costruzione di Tesla per il 2020 includono anche “volumi limitati” di consegne del camion Semi.

Tesla nelle scorse ore ha parlato della sua attuale capacità produttiva e dei suoi piani di produzione per il 2020

Gli altri prodotti nella pipeline di Tesla, Cybertruck e Roadster, non dovrebbero fare il loro debutto quest’anno. Oltre ai piani di fabbrica di cui sopra, i lavori continuano ad andare avanti nello sviluppo di ” Giga Berlin “, la nuova fabbrica di Tesla in Germania. Quella fabbrica è ancora elencata come “in fase di sviluppo”. Ci sono state alcune preoccupazioni locali, ma il contratto è stato firmato e i primi segni di costruzione sono già iniziati. Elon Musk, CEO di Tesla, ha anche recentemente annunciato che la sua azienda potrebbe aprire un centro di progettazione presso Giga Berlin.

Tutta questa capacità produttiva ha portato Tesla alla previsione prudente che saranno in grado “comodamente” di consegnare oltre 500.000 veicoli nel 2020. Dato che hanno consegnato 112.095 auto nell’ultimo trimestre, anche una leggera crescita delle consegne nel corso di quest’anno dovrebbe far si che il numero di 500k sia raggiungibile. La previsione più interessante è che Tesla, “a causa della rampa di Model 3 a Shanghai e di Model Y a Fremont, supererà probabilmente le consegne quest’anno”.

La fabbrica di Tesla in Cina è già operativa e funzionante con una capacità di 150.000 veicoli all’anno, nonostante abbia iniziato le consegne solo un mese fa. La fabbrica è passata da terra alla produzione di veicoli in meno di un anno. Tuttavia, Tesla non si ferma all’attuale capacità di 150.000 veicoli all’anno per Shanghai. La società ha “già aperto la strada alla prossima fase della Gigafactory di Shanghai”. Questa fase è principalmente associata alla produzione di Model Y in Cina. La casa americana però non ha detto quando sarebbero iniziate le consegne del Model Y di fabbricazione cinese.

Leggi anche: Tesla supera i 100 miliardi di dollari di valore di mercato superando Volkswagen

Argomenti: