Taisuke Nakamura è stato nominato capo di INFINITI Design

Nissan e INFINITI Motor Corp hanno annunciato la nomina di Taisuke Nakamura a capo di INFINITI Design dal 1 settembre 2019

di , pubblicato il
Infiniti

Nissan ha annunciato la nomina di Taisuke Nakamura a capo di INFINITI Design, in vigore dal 1 settembre 2019. Nakamura, che riferisce ad Alfonso Albaisa, SVP Nissan Global Design, è stato direttore del programma di design della società giapponese dal 2018. Karim Habib, attuale responsabile del design di INFINITI, lascia l’azienda per perseguire altre opportunità. “Taisuke Nakamura entrerà in un nuovo ruolo di leadership globale riferendomi come capo del design di INFINITI, dove continuerà a plasmare il viaggio elettrificato del marchio”, ha detto Albaisa.

Nissan ha annunciato la nomina di Taisuke Nakamura a capo di INFINITI Design

“In qualità di membro chiave della nostra organizzazione globale di progettazione, Karim è stato un collaboratore chiave e un leader che ha aiutato Nissan Motors a plasmare l’elettrificazione di INFINITI. Oltre al suo lavoro, è stato un membro chiave del comitato di gestione di Global Design poiché abbiamo incorporato nuove tecnologie, nuovi processi e nuove direzioni per la nostra società. Come membro della nostra famiglia profondamente apprezzato, gli auguriamo il successo, la felicità e il meglio continui mentre cerca nuove ispirazioni e risultati al di fuori di Nissan.”

Nakamura è attualmente responsabile della strategia di progettazione globale e della progettazione di concept car e veicoli di produzione. È entrato in Nissan Motor Co., Ltd. nel 1993 dopo essersi laureato alla Kyoto City University of Arts con una laurea in Product Design. Ha lavorato su molti veicoli Nissan e INFINITI e ha lavorato presso Nissan Design Europe a Londra come responsabile del design. È responsabile della progettazione di concetti iconici EV come QX Inspiration, Prototype 10 e Qs Inspiration, tra gli altri.

Leggi anche: Nissan ed EVgo annunciano altre 200 stazioni di ricarica rapida per auto elettriche negli USA

 

Argomenti: