Siemens aiuterà Volkswagen a compiere un passo importante

Siemens aiuterà Volkswagen ad automatizzare e digitalizzare il suo impianto di produzione di veicoli elettrici a Zwickau

di , pubblicato il
Siemens aiuterà Volkswagen ad automatizzare e digitalizzare il suo impianto di produzione di veicoli elettrici a Zwickau

Siemens aiuterà Volkswagen ad automatizzare e digitalizzare il suo impianto di produzione di veicoli elettrici a Zwickau. La società tedesca  ha già fornito prodotti e sistemi per le due linee di produzione e ha contribuito a sviluppare uno standard di automazione per la produzione in serie di diversi modelli di auto dell’azienda. Volkswagen prevede di produrre un milione e mezzo di auto elettriche all’anno nel 2025.

Volkswagen sta automatizzando il suo stabilimento di Zwickau grazie all’aiuto di Siemens

Per raggiungere questi livelli di produzione, la sua fabbrica di Zwickau, orientata alla mobilità elettrica, sarà completamente digitalizzata entro la fine del 2020. L’auto elettrica si basa sulla piattaforma MEB (per il suo acronimo in inglese Modular Electric-Drive Matrix), che comprende una batteria e due assi. Quest’ultima può essere azionata elettricamente alla pari o singolarmente a seconda del design.

Gli impianti di produzione dei modelli di piattaforma MEB si basano sulla sesta generazione dello standard VASS (Volkswagen Audi Seat Skoda). Il modello VASS include soluzioni di automazione per hardware, software e visualizzazione, nonché materiale per la formazione e l’aggiornamento delle applicazioni.

La prima delle due linee di produzione per la carrozzeria e l’assemblaggio finale sono già state implementate, il che ha portato alla produzione di massa. La seconda linea è attualmente in fase di sviluppo e dovrebbe essere operativa nell’autunno 2020. La tecnologia Siemens è utilizzata in entrambe le linee e include il sistema TIA Portal (Total Integrated Automation), i controller Simatic, i pannelli HMI (Human Machine Interface) e computer industriali.

Questi strumenti sono fondamentali per aumentare l’automazione nell’assemblaggio finale , dal 17% al 28% e nella carrozzeria, dall’85% all’89%.

La trasformazione si sta verificando anche nel campo della logistica con l’uso di veicoli a guida autonoma (AGV).

Leggi anche: Volkswagen ID.4: nuove immagini per il SUV elettrico della casa tedesca che debutterà a fine anno

Argomenti: