Nuova Aston Martin Valkyrie: oltre mille cavalli per la futura super car

Il propulsore ibrido dell'ipercar di Aston Martin Valyrie svilupperà 1.160 cavalli e 900 Nm di coppia

di , pubblicato il
Aston Martin Valkyrie

Aston Martin ha rilasciato una specifica completa per la sua imminente super car Aston Martin Valkyrie, confermando la sua potenza totale di 1.160 cavalli e 900 Nm di coppia. L’hypercar utilizza un sistema ibrido batteria, simile al Kinetic Energy Recovery System (KERS) utilizzato sulle auto di F1. Il sistema ibrido è stato sviluppato in tandem con Integral Powertrain Ltd e Rimac, che hanno fornito rispettivamente il motore elettrico e le batterie. Il motore elettrico è montato nella scatola del cambio Valkyrie, aggiungendo 160 CV e 280 Nm di coppia.

Il propulsore ibrido dell’ipercar di Aston Martin Valyrie svilupperà 1.160 cavalli e 900 Nm di coppia

Senza il sistema ibrido, la V12 aspirata da 6,5 ​​litri di Aston Martin Valkyrie produce 1.000 CV a 10.500 giri / min, 740 Nm di coppia a 7.000 giri / min e si ridurrà a 11.100 giri / min. Questo propulsore è stato sviluppato con la Cosworth e la Red Bull Racing, utilizzando le competenze acquisite con le loro scuderie di F1. Per aumentare l’affidabilità del motore, la maggior parte dei suoi componenti interni sono fresati da materiale solido. Inoltre, le sue bielle sono in titanio, per aiutare a mantenere il peso al minimo. Il risultato è un motore che pesa solo 206 kg. Ricordiamo infine che saranno costruiti appena 150 esemplari stradali della Aston Martina Valkyrie e tutti sono già stati acquistati ad un prezzo di svariati milioni di euro.

Leggi anche: Aston Martin Rapide E: la prima auto elettrica del famoso brand sarà realizzata in Galles

Aston Martin Valkyrie

Aston Martin Valkyrie: Il propulsore ibrido dell’ipercar di Aston Martin Valyrie svilupperà 1.160 cavalli e 900 Nm di coppia

Leggi anche: Aston Martin pianifica la produzione di una super car elettrica, sarà l’anti Tesla Roadster

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: