Mercedes EQE: la casa tedesca annuncia la rivale di Tesla Model S

Mercedes EQE è il nome del nuovo modello completamente elettrico confermato dalla casa tedesca nelle scorse ore

di , pubblicato il
Mercedes EQE è il nome del nuovo modello completamente elettrico confermato dalla casa tedesca nelle scorse ore

Mercedes-Benz sta puntando forte sui veicoli elettrici con una nuova famiglia di modelli con EQ che verrà lanciata agli inizi del prossimo decennio. Mentre il primo membro di questa famiglia, il crossover EQC, è già stato presentato, la gamma EQ dovrebbe avere almeno 10 modelli nel giro di pochi anni, coprendo l’intero settore delle auto dalla futura EQA dalle dimensioni simili ad una Classe A fino alla  EQS che invece avrà dimensioni vicine a quelle di una Classe S. Ora è emerso che la Mercedes ha dato il via libera ad una berlina elettrica di medie dimensioni chiamata Mercedes EQE, che darà alla compagnia un diretto rivale per la Tesla Model S.

Mercedes EQE è il nome del nuovo modello completamente elettrico confermato dalla casa tedesca nelle scorse ore

A differenza dell’EQC, che si basa su una piattaforma GLC adattata, Mercedes EQE sarà costruito attorno alla nuova piattaforma dedicata alle auto elettriche della casa di Stoccarda, che farà ampio uso di materiali leggeri come l’alluminio per contrastare il peso delle batterie. Dovrebbe anche ereditare spunti di design dall’EQC e da altre concept car recenti, in particolare nella parte anteriore. Secondo Autocar, l’EQE dovrebbe essere messo in vendita nel 2020, inizialmente come un veicolo a trazione integrale con un motore su ciascun asse, anche se un modello a trazione posteriore più economico potrebbe arricchire la gamma.

La futura berlina elettrica sarà venduta dal 2020 e avrà almeno 600 km di autonomia

Si dice inoltre che l’autonomia di questa berlina potrebbe superare i 600 km. Il passaggio ai veicoli elettrici da parte della società madre Daimler sarà supervisionato dal nuovo capo della compagnia, Ola Kallenius, che ha recentemente sostituito l’esuberante e lungimirante CEO Dieter Zetsche, l’uomo accreditato di aver salvato la società in seguito al divorzio del 2007 da Chrysler. Ma Kallenius, che in precedenza era responsabile della ricerca, ha davanti a sé numerose sfide da affrontare, con le vendite globali in ritardo rispetto agli anni record e la redditività sotto forte tensione a causa degli ingenti investimenti che l’azienda sta realizzando in termini di elettrificazione e veicoli autonomi. Solo l’anno scorso,  i profitti sono crollati del 29 per cento.

Leggi anche: Mercedes-Benz: la casa automobilistica di Stoccarda vende oltre 560.000 veicoli in tutto il mondo nel primo trimestre del 2019

Mercedes EQE è il nome del nuovo modello completamente elettrico confermato dalla casa tedesca nelle scorse ore

Leggi anche: Tesla Model 3 nel primo mese in Europa supera Mercedes Classe C, Audi A4 e BMW Serie 3 come numero di vendite

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: