Mercedes a Ginevra farà debuttare una monovolume totalmente elettrica

A Ginevra la casa di Stoccarda sarà tra le protagoniste con il debutto di una monovolume elettrica

di , pubblicato il
A Ginevra la casa di Stoccarda sarà tra le protagoniste con il debutto di una monovolume elettrica

In sede di presentazione a Stoccarda della nuova Classe V, Mercedes ha annunciato che, in occasione della prossima edizione del Salone dell’auto di Ginevra che si terrà a marzo, presenterà una novità importante. A quanto pare si tratterà di una nuova monovolume totalmente elettrica. Questo modello totalmente elettrico sarà fatto esordire in versione concept car. Si tratterà però di un prototipo molto vicino al veicolo che poi successivamente sarà prodotto.

Questo almeno secondo quanto affermato in un comunicato dalla casa automobilistica tedesca.

A Ginevra la casa di Stoccarda sarà tra le protagoniste con il debutto di una monovolume elettrica

La versione di produzione dovrebbe raggiungere il mercato entro il 2022, insieme agli altri quattro veicoli confermati nella gamma EQ completamente elettrica di Mercedes. La casa di Stoccarda prevede di lanciare più di 10 veicoli completamente elettrici entro il 2022. Wilfried Porth, membro del consiglio di amministrazione di Mercedes-Benz, ha dichiarato che la monovolume completamente elettrica sarebbe stata “la prossima grande affermazione” nella linea di furgoni della compagnia. La società tedesca progetta di continuare a espandere ulteriormente la sua gamma di veicoli completamente elettrici in futuro. Questo dunque sarà solo il prossimo passo.

Leggi anche: BMW e Daimler: la Joint Venture per la mobilità condivisa ottiene l’ok dall’antitrust

Mercedes-Benz

Mercedes-Benz: al Salone dell’auto di Ginevra la casa tedesca mostrerà un furgone completamente elettrico

 

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia e Stelvio: facciamo un confronto con le rivali di Audi, Bmw e Mercedes in USA

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: