Lancia Ypsilon Hybrid, tutti i dettagli della nuova city car ibrida leggera

La nuova Lancia Ypsilon Hybrid è stata elettrificata con un sistema ibrido leggero (MHEV)

di , pubblicato il
Nuova Lancia Ypsilon Hybrid

La nuova Lancia Ypsilon Hybrid è già in vendita in Italia. La popolare city car è stata elettrificata con un sistema ibrido leggero (MHEV) e segue le orme della Fiat 500 Hybrid e della Fiat Panda Hybrid. L’obiettivo di Fiat Chrysler con questi modelli è quello di ridurre il più possibile i livelli di emissione e il consumo di carburante. E, con l’introduzione di questa meccanica elettrificata, l’offerta di Lancia è stata notevolmente modificata.

La nuova Lancia Ypsilon Hybrid è stata elettrificata con un sistema ibrido leggero (MHEV)

Sotto il cofano della nuova Lancia Ypsilon Hybrid c’è un motore a benzina Firefly a tre cilindri da 1,0 litri che sviluppa una potenza di 70 CV e 92 Nm di coppia massima. È associato a un cambio manuale a sei marce e un sistema di trazione anteriore. Il sistema leggero ibrido BSG (Mild Hybrid) utilizza una batteria agli ioni di litio da 11 Ah. La gamma della nuova Ypsilon Hybrid è composta da un totale di due livelli di finitura Silver e Gold. 

Oltre a introdurre questa meccanica elettrificata nella gamma Ypsilon, l’azienda italiana ha approfittato della rimozione di qualsiasi motore convenzionale dall’offerta. Ora, oltre a questa versione ibrida leggera, saranno disponibili anche un motore GPL (Autogas) e un metano (Gas naturale compresso). La prima si avvale di un motore da 1,2 litri con 69 CV. Il secondo invece è un motore TwinAir da 70 CV da 0,9 litri.

Leggi anche: Lancia Ypsilon riceverà un motore da 70 CV con tecnologia semi-ibrida

Argomenti: