Kia lavora ad un nuovo crossover urbano più piccolo della Stonic

Kia sta lavorando già ad un nuovo crossover urbano che sarà una sorta di fratello minore della Stonic

di , pubblicato il
Kia

Kia sta lavorando già ad un nuovo crossover urbano che sarà una sorta di fratello minore della Stonic, attuale entry level nella gamma dei suv della casa coreana. Si tratterebbe dunque di un veicolo dalle dimensioni contenute destinato principalmente alle grandi città. Un SUV del segmento A che delizierà i guidatori più urbani. Questo dunque sarà un modello molto importante in quei mercati in cui le auto urbane hanno una grande attrazione commerciale.

Kia sta lavorando già ad un nuovo crossover urbano che sarà una sorta di fratello minore della Stonic

Questo nuovo A-SUV della casa coreana è noto con il codice interno QYI ed è stato avvistato in versione prototipo camuffato in pieno giorno. Le foto spia apparse sul web arrivano dal paese di origine di Kia, la Corea del Sud. Il prototipo avvistato, densamente mimetizzato, è stato fotografato mentre era parcheggiato. Facendo un confronto con i veicoli parcheggiati accanto, si possono vedere le sue dimensioni ridotte.

Questo modello è stato visto anche in India. E si prevede che sarà commercializzato anche in quel mercato emergente. Dopo un lancio riuscito della Kia Seltos, il produttore sudcoreano aumenterà la sua scommessa SUV nel mercato indiano con questo nuovo modello. Un veicolo che manterrà una stretta relazione con la Hyundai Venue.

Per quanto riguarda la sezione meccanica, il nuovo SUV di Kia sarà disponibile con una gamma di motori benzina e diesel. Tutte le versioni saranno a trazione anteriore. A seconda del motore scelto ci sarà la possibilità di associarlo a un cambio manuale a sei marce o ad un cambio automatico con doppia frizione e sette rapporti. Al momento non è ancora chiaro se questo modello arriverà anche in Europa nei prossimi anni.

Vi aggiorneremo naturalmente non appena arriveranno ulteriori novità.

Leggi anche: Il nuovo crossover Kia XCeed sarà dotato di un nuovo quadro strumenti digitale

Argomenti: