Jeep Compass: già 18 mila ordini dal suo lancio in Italia

Jeep Compass continua a macinare ordini in Italia, dal momento del suo lancio sono già oltre 18 mila i clienti che hanno ordinato il nuovo Suv.

di , pubblicato il
Jeep Compass

La nuova Jeep Compass si sta confermando come una delle novità più interessanti lanciate sul mercato negli ultimi mesi. Il nuovo modello di Jeep, che ha sostituito nella gamma della casa automobilistica americana le vecchie Patriot e Compass, ha già raccolto in Italia oltre 18 mila ordini dal momento del suo lancio avvenuto nei mesi scorsi. Insieme a Jeep Renegade la vettura si conferma tra le più vendute in assoluto dal brand statunitense di Fiat Chrysler Automobiles.

Jeep Compass: sono già 18 mila gli ordini in Italia

Anche grazie a Jeep Compass il marchio americano a settembre cresce in Italia del 44,3 per cento realizzando il miglior exploit tra i brand di Fiat Chrysler Automobiles in questo mese. La vettura di Jeep, inoltre, ottiene a settembre 1.900 immatricolazioni che la confermano nelle prime posizioni del suo segmento di mercato.

Compass, infatti, ottiene una quota di mercato dell’8,6 per cento. Sono già più di 35 mila le Jeep vendute in Italia nel 2017.

Con Compass dunque le cose vanno sempre meglio per la casa del numero uno Mike Manley che non fa mistero di puntare forte sul nuovo veicolo destinato a diventare in breve tempo il più venduto del’intera gamma Jeep nel mondo. Tra l’altro le buone notizie per Jeep Compass non dovrebbero finire qui. Tutti gli indicatori dicono che nei prossimi mesi le cose per il nuovo modello potrebbero andare ancora meglio e dunque da qui a fine anno la nuova Compass si candida ad essere una delle principali protagoniste del mercato in Italia.

Leggi anche: Jeep Wrangler 2018: ecco come potrebbe essere nella versione a due porte

 

Jeep Compass

Jeep Compass continua a macinare ordini in Italia, dal momento del suo lancio sono già oltre 18 mila i clienti che hanno ordinato il nuovo Suv

 

Leggi anche: Jeep Grand Wagoneer e Wagoneer: il loro arrivo potrebbe avvenire nel 2019

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: