Formula 1: Red Bull e Aston Martin si separeranno alla fine del 2020

Aston Martin ha annunciato che non estenderà il contratto con la Red Bull Racing alla fine della stagione di Formula 1 2020

di , pubblicato il
Aston Martin ha annunciato che non estenderà il contratto con la Red Bull Racing alla fine della stagione di Formula 1 2020

Aston Martin ha annunciato che non estenderà il contratto con la Red Bull Racing alla fine della stagione di Formula 1 2020. La partnership ha avuto successo, ma il team di Formula 1 ha deciso di liberare Aston Martin dalla sua clausola di esclusività in Formula 1. “Red Bull Racing ha accettato di liberare Aston Martin dalla sua clausola di esclusività di Formula 1 che a sua volta le ha permesso di generare gli investimenti necessari per il finanziamento e il perseguimento di opportunità alternative all’interno dello sport.

Aston Martin ha annunciato che non estenderà il contratto con la Red Bull Racing alla fine della stagione di Formula 1 2020

“Ringraziamo Aston Martin per il loro supporto negli ultimi quattro anni, durante i quali abbiamo raggiunto insieme 12 vittorie, 50 podi e sei pole position. Auguriamo ai dipendenti e agli azionisti di Aston Martin tutto il meglio per il futuro e il nostro obiettivo rimane di lavorare insieme per tutta la stagione 2020 e terminando la nostra partnership al massimo “.

I rapporti suggeriscono che Aston Martin cambierà squadra e entrerà a far parte del team Racing Point nel 2021 dopo che Lawrence Stroll ha firmato un contratto con la società britannica. Motorsport.com ritiene che Stroll abbia acquistato una partecipazione del 16,7% in Aston Martin per £ 182 milioni. Aston Martin e Red Bull Racing continueranno a collaborare per l’ipercar Valkyrie e continueranno la collaborazione fino alla consegna delle auto.

Leggi anche: Tesla avrebbe offerto Red Bull gratis ai suoi operai per migliorare la produzione di Model 3

Aston Martin e Red Bull Racing continueranno a collaborare sull’ipercar Valkyrie e continueranno la collaborazione fino alla consegna delle auto.

Argomenti: ,