Fiat non sparirà, si specializzerà in ciò che sa fare meglio

Fiat nei prossimi anni in Europa si specializzerà in quello che sa fare meglio e cioè nella produzione di city car

di Andrea Senatore, pubblicato il
Fiat nei prossimi anni in Europa si specializzerà in quello che sa fare meglio e cioè nella produzione di city car

Il futuro di Fiat è stato delineato nei mesi scorsi dal compianto ex numero uno di Fiat Chrysler Automobiles, Sergio Marchionne. Il famoso brand automobilistico di Torino non sparirà così come ipotizzato da alcuni. La famosa casa automobilistica italiana semplicemente si specializzerà sempre di più in ciò che riesce a fare meglio. Lo storico marchio italiano nei prossimi anni in Europa concentrerà la sua produzione nelle piccole auto. City car come Panda e 500 rappresenteranno il fulcro della sua gamma. Le due famose vetture nei prossimi anni arriveranno sul mercato con la loro nuova generazione.

Fiat nei prossimi anni in Europa si specializzerà in quello che sa fare meglio e cioè nella produzione di city car

Con queste due auto Fiat è destinata a dominare il segmento A del mercato nel vecchio continente per moltissimo tempo. La nuova 500 debutterà tra il 2020 e il 2021 è sarà radicalmente cambiata rispetto al modello attuale. La vettura presenterà tante novità sia da un punto di vista estetico che tecnologico. Inoltre la sua gamma verrà estesa con l’introduzione di un modello a 5 porte: la 500 Giardiniera. Questa auto cercherà di occupare in parte il vuoto lasciato nella gamma del brand di Torino dall’addio di Punto.

Nel 2020 arriverà anche una nuova versione di Panda che quasi certamente non verrà prodotta in Italia ma  in Polonia. Anche questa auto verrà radicalmente cambiata rispetto al modello attuale. Entrambe le city car saranno dotate di versioni ibride ed elettriche. Grazie a queste due vetture la più famosa casa automobilistica italiana continuerà ad essere massicciamente presente nelle strade dei principali paesi europei nel prossimo decennio.

Leggi anche: Fiat Punto addio: nei giorni scorsi prodotto l’ultimo esemplare, i lavoratori di FCA immortalano l’evento

Fiat

Fiat nei prossimi anni in Europa si specializzerà in quello che sa fare meglio e cioè nella produzione di city car

Leggi anche:Alfa Romeo, Fiat, Jeep e Maserati: tante promesse mancate nel piano industriale 2014/2018 di FCA

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Fiat, FIAT Chrysler

I commenti sono chiusi.