Fiat fa flop in Canada a luglio, adesso la situazione diventa preoccupante

Fiat: crollo delle vendite in Canada a luglio 2018, solo 49 unità sono state immatricolate nel grande paese nord americano.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Fiat

Continuano a crollare le immatricolazioni di Fiat in Canada. La casa automobilistica italiana lo scorso mese di luglio ha venduto appena 49 unità nel grande paese nordamericano confermando la grave crisi in cui versa nell’importante continente. Già da diversi anni le vendite in USA e Canada arrancano ma il mese di luglio è stato particolarmente negativo nella storia del brand italiano. Da inizio anno infatti le vendite dello storico marchio di Torino in Canada sono state appena 417. Lo scorso anno nei primi 7 mesi le vendite furono invece poco meno di 2 mila. Il crollo dunque è stato netto e riguarda un po’ tutti i modelli presenti nella gamma.

Fiat: crollo delle vendite in Canada a luglio 2018, solo 49 unità sono state immatricolate nel grande paese nord americano

Anche la stessa Fiat 500X che in molti altri paesi si difende bene ed in Europa addirittura aumenta le sue vendite qui invece è passata dalle 793 unità immatricolate del 2017 alle attuali 47. Si difende un po’ meglio la 500 che però anche lei è data in calo rispetto agli scorsi anni in maniera piuttosto netta.

Qualcuno a questo punto inizia ad ipotizzare, continuando così le cose, un’uscita di scena del marchio dai principali mercati del Nord America. Quella che fino a pochi mesi fa sembrava un’ipotesi assurda davanti a questi numeri non sembra più un’eventualità così remota.

Bene Alfa Romeo e Chrysler

In Canada comunque le cose non vanno bene nemmeno per gli altri marchi di FCA. Jeep, Ram e Dodge vengono segnalati in calo. Gli unici marchi ad ottenere una crescita sono Chrysler e Alfa Romeo che però in Canada vendono poche decine di unità e da sole non riescono a sovvertire il risultato negativo del gruppo italo americano.

Leggi anche: Fiat Punto addio: nei giorni scorsi prodotto l’ultimo esemplare, i lavoratori di FCA immortalano l’evento

Fiat: crollo delle vendite in Canada a luglio 2018, solo 49 unità sono state immatricolate nel grande paese nord americano

Leggi anche: Alfa Romeo è tornata ad essere fonte di ispirazione per molti nel mondo dei motori

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Fiat, FIAT Chrysler

I commenti sono chiusi.