Elon Musk afferma che la Cybertruck di produzione avrà un aspetto “leggermente migliore”

Elon Musk ha dichiarato che il nuovo Tesla Cybertruck avrà un aspetto leggermente diverso da quello mostrato fino ad ora

di , pubblicato il
Tesla Cybertruck

Elon Musk, amministratore delegato di Tesla, ha condiviso alcune informazioni aggiuntive sulle specifiche di produzione Cybertruck su Twitter, rivelando che verranno apportate alcune modifiche allo stile. Dire che l’aspetto di Tesla Cybertruck è piuttosto controverso sarebbe un eufemismo, con molti che criticano il suo design esterno giudicato come troppo futuristico.

Interrogato su Twitter se l’aspetto generale del pickup elettrico rimarrà, Musk ha detto che sarà “leggermente migliore”. Non è chiaro cosa significhi. Tuttavia, un certo numero di gruppi di sicurezza in tutto il mondo ha affermato che il design del Cybertruck presentato a novembre dovrà essere modificato prima di arrivare sul mercato.

Elon Musk ha dichiarato che il nuovo Tesla Cybertruck avrà un aspetto leggermente diverso da quello mostrato fino ad ora

Una delle questioni dibattute online in merito a Tesla Cybertruck riguardava il corpo in acciaio inossidabile del veicolo e le sue prestazioni in caso di incidenti. Il veicolo infatti è stato valutato come molto rigido e apparentemente incapace di accartocciarsi come il corpo di un’auto normale.

Musk ha anche rivelato che Cybertruck sarà dotato di un calcolatore di rimorchio del carico utile che informerà i proprietari di quanto possono trasportare a seconda dello scenario di guida. Inoltre, il numero uno di Tesla ha pure affermato che il pickup disporrà dello smorzamento attivo.

Tesla ha molto tempo a disposizione prima che il Cybertruck raggiunga le mani dei clienti. In effetti, la produzione del modello Tri-Motor al vertice della gamma non è programmata fino alla fine del 2021, mentre le varianti a doppio motore e monomotore più economiche sono previste per il 2022.

Leggi anche: Le vendite di Tesla in Cina calano nonostante l’avvio della produzione locale

Argomenti: