BMW X3 e X5 Hybrid in arrivo il prossimo anno

Harald Krüger ha confermato l'arrivo nel 2019 delle nuove varianti ibride plug-in dei suoi modelli BMW X3 e X5.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Nuova Bmw X5

BMW, attraverso la voce del suo CEO Harald Krüger, ha confermato l’arrivo nel 2019 delle nuove varianti ibride plug-in dei suoi modelli BMW X3 e X5, insieme alle versioni sportive M delle versioni X3 e X4 precedentemente annunciate. BMW è attualmente all’avanguardia nella tecnologia ibrida plug-in e il produttore tedesco intende rafforzare la sua posizione con queste nuove varianti per i modelli X3 e X5.

Secondo BMWBlog il motore che equipaggia la BMW330a iPerformance (un 4 cilindri 2.0 litri turbo associato ad un motore elettrico di sviluppo fino a 292 CV) sarà quindi ripreso per equipaggiare la futura BMW X3 xDrive30e, mentre il modello BMW X5 xDrive45e dovrebbe disporre di un motore più potente di circa 400 CV, in grado di spingere da 0 a 100 km / h in soli 5,6 secondi. Entrambi i modelli avrebbero finalmente una autonomia di 60 km in modalità elettrica.

Harald Krüger ha confermato l’arrivo nel 2019 delle nuove varianti ibride plug-in dei suoi modelli BMW X3 e X5

La nuova X3 è un vero successo commerciale”, ha dichiarato recentemente Harald Krüger. “Il prossimo anno, la gamma SUV di  BMW si amplierà con i modelli di” M “per X3 e X4, e le versioni ibride plug-in della X3 e X5. Insomma ancora una notizia interessante per il gruppo automobilistico di Monaco di Baviera che intende essere protagonista nella rivoluzione che il settore auto sta vivendo attraverso l’elettrificazione.

Leggi anche: Bmw i4: ecco come sarà la prossima auto elettrica della casa bavarese

Harald Krüger ha confermato l’arrivo nel 2019 delle nuove varianti ibride plug-in dei suoi modelli BMW X5 e X3

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia e Stelvio: un confronto con Audi, Bmw e Mercedes nelle vendite in USA

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: BMW