BMW e Mercedes annunciano il loro addio dal Motor Show di New York

Bmw e Mercedes non parteciperanno per la prima volta nel 2020 al salone di New York

di , pubblicato il
Bmw e Mercedes non parteciperanno per la prima volta nel 2020 al salone di New York

Da alcuni anni, i saloni automobilistici non sono più di moda. Questa è una realtà che sta accadendo in Europa come ad esempio nell’ultimo Motor Show di Francoforte. Ma sta avvenendo anche negli Stati Uniti. Il primo evento ad essere colpito è stato il Detroit auto show, che ha cambiato la sua data di celebrazione da gennaio a fine primavera e fino al suo prossimo evento, non sapremo se la strategia è stata corretta o meno.

Adesso tocca al salone di New York. Questo evento infatti ha già due partecipanti che hanno rifiutato di andare: BMW e Mercedes.

Bmw e Mercedes non parteciperanno per la prima volta nel 2020 al salone di New York

I rappresentanti della casa automobilistica di Monaco non hanno fornito alcuna spiegazione, a parte le parole di uno dei responsabili dell’azienda. Questo ha dichiarato che “scommetteranno sull’uso di nuovi metodi di marketing più innovativi per presentare nuovi prodotti, oltre alle fiere” . Questa dichiarazione segue la stessa politica di altri produttori più generali che utilizzano il web come Ford o Volvo.

Questo è il primo grande evento a cui Mercedes ha rinunciato in Usa. Per ora, non sappiamo se saranno presenti al nuovo appuntamento in una delle capitali automobilistiche americane, Detroit 2020, ma possiamo dire che ci sono grandi dubbi su quello di Los Angeles. Il primo anno del nuovo decennio potrebbe significare dunque l’assenza di eventi importanti negli Stati Uniti per Mercedes.

Leggi anche: BMW sta acquistando miliardi di batterie da CATL e Samsung SDI

Argomenti: ,