Alfa Romeo GTV e Tonale: ecco le ultime novità

Ecco le ultime novità relative ad Alfa Romeo GTV e al suv Tonale

di , pubblicato il
Ecco le ultime novità relative ad Alfa Romeo GTV e al suv Tonale

In casa Alfa Romeo cresce l’attesa per l’arrivo dei nuovi modelli. Il primo di questi lo abbiamo visto al Salone dell’auto di Ginevra ad inizio mese. Ci riferiamo naturalmente ad Alfa Romeo Tonale che dall’anno prossimo verrà prodotto a Pomigliano. L’altro modello a cui ci riferiamo è Alfa Romeo GTV. La versione coupè di Giulia che sembrava sparita dai radar è tornata prepotentemente al centro dell’attenzione nelle scorse ore. Questo grazie alla comparsa sul web di un’immagine leaked che mostra come sarà la vettura quando finalmente arriverà sul mercato.

Prima immagine per la GTV che dovrebbe arrivare dopo il 2021

Ricordiamo che Alfa Romeo GTV è stata inserita nell’ultimo piano industriale del Biscione, rivelato lo scorso 1 giugno a Balocco dal compianto Sergio Marchionne. Di questa auto però non si parla nel cosiddetto Piano Italia annunciato lo scorso novembre dall’attuale amministratore delegato Mike Manley. Questo aveva fatto pensare che il progetto di questa auto potesse essere stato cancellato. In realtà però è più facile pensare che il veicolo verrà prodotto, ma dopo il 2021. La GTV sarà ibrida e avrà un motore da oltre 600 cavalli. La piattaforma e il design saranno gli stessi della berlina Giulia.

Quanto ad Alfa Romeo Tonale, secondo le ultime notizie il Suv sarà prodotto a Pomigliano entro la fine del prossimo anno. L’arrivo sul mercato è previsto nei primi mesi del 2021. Il veicolo sarà molto simile a quello visto a Ginevra. Tonale si candida a diventare la vettura di Alfa Romeo più venduta a livello globale forse già fin dal 2021.

Leggi anche: Alfa Romeo ha lanciato una nuova campagna per Stelvio e Giulia Quadrifoglio

Alfa Romeo GTV: ecco la prima presunta immagine del nuovo modello che dovrebbe arrivare dopo il 2021 nella gamma del Biscione

Leggi anche: Alfa Romeo Tonale: il modello di produzione sarà quasi identico al concept di Ginevra

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: