Alfa Romeo ha lanciato una nuova campagna per Stelvio e Giulia Quadrifoglio

Il Biscione ha lanciato una nuova campagna, "Soundtrack", per i suoi modelli Stelvio Quadrifoglio e Giulia Quadrifoglio

di , pubblicato il
Il Biscione ha lanciato una nuova campagna,

Alfa Romeo ha lanciato una nuova campagna, “Soundtrack”, per i suoi modelli Stelvio Quadrifoglio e Giulia Quadrifoglio che includono un’esperienza di gioco e musicale 3D creata con Unity Technologies. Alfa Romeo Experience è disponibile su desktop, dispositivi mobili e tablet e assomiglia a un videogioco in cui gli utenti possono guidare una delle vetture del Biscione e ottenere loghi che producono note nella melodia “Ode to Joy” di Beethoven.

La campagna “Soundtrack” sarà trasmessa su TV, digitale e social media. Lo spot televisivo “The Next Level of Joy”, che andrà in onda durante  il mese prossimo, prevede una rivisitazione di “Ode to Joy”.

Il Biscione ha lanciato una nuova campagna, “Soundtrack”, per i suoi modelli Stelvio Quadrifoglio e Giulia Quadrifoglio

Alfa Romeo ha anche creato un video di 90 secondi, “The New Sound of Joy”, che mette alla prova i due modelli di veicoli sull’autodromo di Monza, che funge da gigantesco strumento musicale con auto che colpiscono loghi per produrre la melodia “Ode to Joy”, in maniera simile al modo in cui funziona il videogioco. La società ha anche pubblicato un video dietro le quinte della realizzazione del film. Lo storico marchio milanese dunque ha deciso di sfruttare le due tendenze del marketing digitale del momento e cioè: giochi e musica, combinandole in un modo unico con la sua campagna “Soundtrack”. La campagna multipiattaforma, il videogioco 3D e il film sono elementi creativi realizzati con la speranza  di attrare verso il marchio del Biscione anche i consumatori più giovani.

Leggi anche: Alfa Romeo Tonale: il modello di produzione sarà quasi identico al concept di Ginevra

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia, Giulietta e Stelvio: il calo delle vendite ferma ancora Cassino

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: