Lavoro a Roma, 600 nuovi posti grazie alle assunzioni di Ama

Occasione ghiotta per chi cerca lavoro a Roma. 600 nuovi posti disponibili grazie alle assunzioni di Ama. Ecco le info.

di , pubblicato il
lavoro a roma

Nuove importanti occasioni di lavoro a Roma. Se siete in cerca di occupazione nella capitale, questa potrebbe essere la chance che state aspettando. Si aprono ben 600 nuove assunzioni grazie all’azienda Ama, la società che si occupa dei servizi ambientali. Andiamo a fare il punto della situazione cercando di capire quali sono le figure richieste, quali requisiti deve possedere il candidato e come presentare domanda.

Lavoro a Roma, assunzioni Ama

Una riqualifica del settore urbano. È questo l’obiettivo prefissato dalla società per il Piano Industriale 2023-2028. Lo scopo è infatti quello di assumere 600 nuove risorse entro il Giubileo del 2025. L’annuncio è stato ufficializzato tramite comunicato nel quale si specificano i punti cardine del nuovo piano, e dal quale si evince anche l’investimento importante fatto, con ben 700 milioni di euro messi sul piatto. Ecco uno stralcio del comunicato con le parole del presidente Daniele Pace:

“Il Piano Industriale appena approvato rappresenta un passaggio fondamentale per AMA e la Capitale e, coerentemente con quanto previsto nel Piano di Gestione dei Rifiuti del Sindaco e di Roma Capitale, permetterà alla città di dotarsi finalmente degli asset impiantistici in grado di chiudere il ciclo dei rifiuti. L’ambizione è quella di posizionare AMA come player e operatore industriale di riferimento nazionale per l’economia circolare, con evidenti benefici di sostenibilità economica e ambientale. Si tratta di un piano realistico che punta ad accrescere il tasso di autonomia gestionale nel medio termine e a migliorare già dall’anno corrente, anche attraverso investimenti nel 2023 su infrastrutture e attrezzature pari a 93 milioni di euro, i servizi di raccolta dei rifiuti, pulizia e spazzamento”.

Il nuovo progetto

Sono giorni importanti per chi sta cercando un’occupazione.

Leolandia, ad esempio, sta cercando personale per la nuova stagione in arrivo, occasione ottima anche per chi non ha esperienza nel settore. Ma torniamo alle assunzioni e vediamo nel dettaglio quali le figure richieste da Ama. La società sta cercando operatori ecologici e addetti alla raccolta, ma anche operatori di impianto, impiegati e non solo. È bene precisare che sarà necessario attendere gli avvisi di selezione che senza dubbio l’azienda rilascerà nei prossimi giorni. A tal proposito, quindi, vi invitiamo a consultare la pagina ufficiale Ama al fine di rimanere sempre aggiornati su nuovi posti di lavoro a Roma disponibili.

Dopo esservi collegati sul sito, dovrete cliccare sulla voce Lavora con noi per scoprire se ci sono nuove posizioni aperte. Insomma, occasione davvero ghiotta per tutti coloro che stanno cercando una nuova occupazione nella capitale. Del resto, Ama è la più grande azienda italiana per quanto riguarda i servizi ambientali. È stata istituita nel 2000 proprio in occasione del giubileo e lavora a stretto contatto con il comune di Roma. Serve un bacino di utenza di 2848 persone e impiega già ben 7000 dipendenti.

Argomenti: