Lavoro dei sogni: pagati 1.000 euro per guardare film di Natale e mangiare biscotti, come inviare la candidatura

Lavoro dei sogni, come inviare la candidatura per un posto di Christmas Moodcatchers per un compenso di 1.000 euro.

di , pubblicato il
Lavoro dei sogni

Tra i lavori dei sogni non si possono certo escludere tutti quelli che prevedono il pagamento di un compenso per fare cose come dormire (come nel caso dell’azienda giapponese) oppure vedere film di Natale. Prolungare lo spirito del Natale ben oltre la fine dell’anno. Guardando ogni giorno almeno un film a tema natalizio, ascoltando i classici jingle e abbuffandosi di biscotti allo zenzero. Questa la missione di EduBirdie, piattaforma online che offre un servizio di scrittura professionale per gli studenti meno preparati e tutte le altre persone interessate.

La compagnia è in cerca di persone disponibili a preservare lo spirito natalizio anche dopo la fine del periodo festivo. In tutto saranno scelti 25 Christmas Moodcatchers, cioè uomini e donne il cui unico compito è quello di prolungare il più allungo possibile il clima di festa degli ultimi giorni dell’anno.

Lavoro dei sogni, candidatura per un posto di Christmas Moodcatchers (compenso di 1.000 euro)

Possono inviare la candidatura per la posizione di Christmas Moodcatcher i residenti nell’Unione Europea, Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Giappone, Singapore e Messico.

Per candidarsi, le persone interessate devono compilare il modulo che si trova a questa pagina, inserendo con dovizia di particolari che cos’è per loro lo Spirito del Natale. Il termine ultimo per presentare la propria domanda di partecipazione è fissato al prossimo 24 dicembre, mentre i 25 fortunati scelti da Edubirdie saranno annunciati nella giornata di Santo Stefano.

L’incarico durerà in tutto due settimane. Dopo l’annuncio dei 25 Christmas Moodcatcher, Edubirdie costituirà cinque gruppi da cinque persone ciascuno: spettatori di film natalizi, mangiatori di biscotti, ascoltatori di jingle, destinatari di regali, elfi della fortuna. Ogni gruppo avrà un compito ben preciso da svolgere.

Il primo e secondo gruppo dovranno quindi rispettivamente guardare film di Natale e mangiare rigorosamente un menù natalizio completo ogni giorno. Si va da tra Love Actually, Il Grinch, biscotti allo zenzero e panettoni non avranno che l’imbarazzo della scelta. Il terzo gruppo, di cui fanno parte gli ascoltatori di jingle, dovrà ascoltare la loro playlist natalizia per almeno 90 minuti al giorno. I Christmas Moodcatchers appartenenti al quarto gruppo dovranno semplicemente ricevere un dono ogni giorno per due settimane. E poi riportare come ciascuno di questi influenzerà il loro Spirito di Natale. Il quinto e ultimo gruppo, formato dagli elfi della fortuna, dovrà invece fare tutte le azioni precedenti contemporaneamente.

Pagati 1.000 euro per guardare film natalizi: compenso da 1.000 euro

Ognuno dei 25 custodi dello spirito natalizio riceverà un compenso di 1.000 euro. Va da sé che si è liberi di spendere l’importo del compenso come meglio si crede. Anche se sarebbe cosa buona e giusta investire i 1.000 euro guadagnati nell’acquisto dei regali in vista del prossimo Natale. Anche se mancano ancora dodici mesi circa.

Argomenti: ,