Assunzioni Poste Italiane 2022, le ultime offerte lavoro per sportellisti a tempo indeterminato

Assunzioni Poste Italiane, nuove offerte per sportellisti: quali requisiti servono e come inviare la candidatura.

di , pubblicato il
Poste Italiane

Lavorare con Poste Italiane rappresenta sempre una certezza. Soprattutto in questo periodo storico, in cui si farebbe di tutto per poter fare un lavoro sicuro e ben retribuito. Il caro-vita sta spingendo molti dipendenti a voler cambiare lavoro per far fronte alle spese sempre maggiori. Non di rado, si cerca di mandare il curriculum ad aziende note, con l’idea di trovare il porto sicuro che un po tutti vorrebbero quando si parla di carriera e prospettive lavorative. A tal proposito, le nuove assunzioni di Poste Italiane sembrano arrivare in un momento propizio.

La nota azienda italiana, che opera nel settore finanziario, logistico, delle spedizioni e dei servizi di pagamento, di tanto in tanto, pubblica delle nuove offerte di lavoro. L’ultima ricerca in ordine cronologico è quella che riguarda nuovi operatori di sportello con conoscenza della lingua inglese a tempo indeterminato. Vediamo come candidarsi e quali sono i requisiti necessari per poterlo fare.

Assunzioni Poste Italiane, nuove offerte per sportellisti: quali requisiti servono

Poste Italiane sta cercando degli operatori di sportello da assumere negli uffici di Milano, Palermo e Torino. I candidati che riusciranno ad ottenere il posto avranno un contratto a tempo indeterminato. Il che non è poco. Nel dettaglio, la ricerca è rivolta a candidati che saranno collocati negli Uffici Postali Multietnici. Ecco perché la conoscenza della lingua inglese è fondamentale per poter inviare la domanda. Quali sono i requisiti richiesti per potersi candidare? Prima di tutto è necessario possedere un diploma di scuola superiore quinquennale con voto non inferiore a 70/100 o 42/60 e poi avere un’ottima conoscenza della lingua inglese.

Visto che non vengono chieste particolari skills per candidarsi, potranno essere presi in considerazioni altri elementi come il possesso di una laurea o la votazione superiore.

Gli sportellisti si occuperanno di attività di vendita e promozione dei servizi e anche delle attività amministrative e operative al banco negli Uffici postali Multietnici a Milano, Torino e Palermo. Inoltre, dovranno fornire tutte le informazioni richieste dal dipendente. Come anticipato, si tratta di un lavoro full time a tempo indeterminato, quindi arriveranno molte candidature, considerando che non vengono richieste molti requisuti. Gli interessati possono inviare la candidatura collegandosi alla pagina Poste Italiane Lavora con noi entro il 30 novembre 2022.

Le altre offerte lavoro

E questa non è l’unica offerta di lavoro di Poste. Solitamente, sono aperte anche altre posizioni, come quella per postini a tempo determinato in varie città italiane, ma anche le selezioni per consulenti finanziari e banconisti con patentino di bilinguismo per la provincia di Bolzano. L’azienda aggiorna gli annunci di tanto in tanto. Anche quando non sono presenti nella pagina ufficiale di Poste, è sempre possibile inviare una candidatura spontanea che rimarrà nel database aziendale. Insomma, cosa aspettate? Tentar non nuoce.

Argomenti: ,