Vincite al Lotto: quanto e come sono tassate

Ecco come vengono tassate le vincite di lotto e lotterie.

di , pubblicato il
Ecco come vengono tassate le vincite di lotto e lotterie.

Molti contribuenti si chiedono se eventuali vincite nei giochi a premi, come ad esempio il Lotto, vadano dichiarate nella denuncia dei redditi.   Tali vincite, derivanti da giochi di abilità, concorsi a premio, scommesse, estrazioni e corrisposte dallo Stato o da persone giuridiche pubbliche o private, non vanno inserite nel modello 730 o nella dichiarazione dei redditi.   Le vincite o i premi in questione sono, infatti, soggetti di tassazione alla fonte: è prevista una ritenuta a titolo di imposta con possibilità di rivalsa.

  Per quanto riguarda Lotto, lotterie nazionali, giochi di abilità, concorsi e pronostici esercitati dallo Stato tale ritenuta è applicato con un prelievo sulle giocate. In particolare dal 1 gennaio 2012 per vincite con importo maggiore di 500 euro, per tutte le somme che eccedono il limite di 500 euro è prevista una trattenuta pari al 6%.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: