Rimborsi Sky: il pacchetto calcio cambia al 90simo senza preavviso

Insoddisfatti del pacchetto Sky calcio? Meno tre partite e niente serie B: modifiche peggiorative al 90simo minuto. Come chiedere il rimborso: la guida Aduc.

di Alessandra De Angelis, pubblicato il
Insoddisfatti del pacchetto Sky calcio? Meno tre partite e niente serie B: modifiche peggiorative al 90simo minuto. Come chiedere il rimborso: la guida Aduc.

Il pacchetto Sky Calcio cambia senza che al cliente sia pervenuta preventiva comunicazione, come richiesto dal Codice delle comunicazioni elettroniche: scompaiono tre partite della serie A e tutta la serie B (per vederle, tramite Dazn, si paga un extra). Una modifica al 90simo minuto che non piace a molti abbonati che ora, oltre alla disdetta senza penali, vogliono il rimborso del pacchetto Sky calcio già pagato. E’ possibile? Sul caso è intervenuta l’Antitrust e in questo senso si stanno muovendo alcune associazioni di consumatori. Sul sito Aduc è possibile leggere la guida per ottenere il rimborso.
Fare una class action in Italia, si legge nel comunicato Aduc, è costoso e scoraggiante. Cosa fare allora se ci si sente beffati dal nuovo pacchetto calcio Sky non avendo avuto possibilità di scegliere se accettare queste nuove condizioni contrattuali?

Questo il testo della email che Sky ha inviato agli abbonati per informarli dei costi delle partite escluse dal pacchetto calcio (e non anche della procedura per il recesso gratuito): “l’attesa è finita: da oggi puoi acquistare i ticket Dazn a condizioni dedicate per i clienti Sky. Così, oltre a tutte le partite trasmesse in esclusiva su Sky, potrai vedere anche gli altri 3 match di Serie A per ogni turno, tutta la serie B e tutti gli eventi Dazn disponibili […] Vivi a pieno questa nuova stagione di grande calcio, per te i ticket Dazn a un prezzo dedicato con oltre il 30% di sconto”.

Di seguito invece passiamo in rassegna le alternative proposte da Aduc in difesa dei consumatori.
Modifiche pacchetto Sky calcio: sconti, disdetta o rimborso
Quali pretese potrebbe vantare il cliente abbonato Sky calcio? Le alternative, in base alle proprie preferenze, sarebbero sulla carta: pretendere di vedere tutte le partite, chiedere uno sconto sul prezzo o il pagamento da parte di Sky di un indennizzo per erogazione parziale dei servizi.

Sul sito Aduc si può scaricare un modulo da inviare tramite raccomandata o PEC per chiedere indennizzo o rimborso parziale; in caso di mancata risposta è previsto un tentativo di conciliazione dinanzi al Corecom per “definire la controversia condannando Sky a restituire le somme indebitamente riscosse per i servizi non usufruiti nella misura del 30% dell’importo corrisposto per il pacchetto Sky Calcio e a pagare gli indennizzi previsti dalla legge”. Per chi invece vuole chiedere disdetta dell’abbonamento Sky è possibile fare domanda tramite raccomandata A/R o PEC.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: News diritto, Truffe