Registro Pubblico delle Opposizioni: ecco come tutelarsi dalle vendite telefoniche

Il Registro Pubblico delle Opposizioni permette al cittadino di tutelarsi dalle telefonate di telemarketing.

di , pubblicato il
Il Registro Pubblico delle Opposizioni permette al cittadino di tutelarsi dalle telefonate di telemarketing.

Il Registro Pubblico delle Opposizioni può diventare un modo per tutelarsi dalle continue offerte telefoniche che si ricevono ogni giorno.

Ormai a chi non capita almeno una volta al giorno di ricevere una telefonata con offerte commerciali? E’ bene sapere che le società attingono, per promuovere prodotti e offerte, ad elenchi pubblici in cui sono inseriti i numeri di telefonia fissi.

Iscriversi al Registro Pubblico delle Opposiozioni  è il modo che il cittadino ha per comunicare alle aziende di non volere ricevere telefonate promozionali e commerciali.

Registro Pubblico delle Opposizioni: cos’è e a cosa serve

Il Registro Pubblico delle Opposizioni è il mezzo attraverso il quale si vuol raggiungere un equilibrio tra le esigenze dei cittadini, stanchi delle telefonate commerciali, e le esigenze delle imprese che utilizzano strumenti di telemarketing. Il sistema che utilizza il registro è molto chiaro. L’abbonato , il cui numero di telefono è inserito negli elenchi pubblici, iscrivendosi gratuitamente al Registro delle Opposizioni, potrà avvalersi del suo diritto di non voler ricevere telefonate promozionali. In caso di non iscrizione, infatti, vale il principio del silenzio assenso.

Con l’istituzione del Registro Pubblico delle Opposizioni cambia la normativa che regola il settore del telemarketing. Il servizio gratuito è stato istituito con il Decreto del Presidente della Repubblica numero 178 del 2010. Il servizio è volto alla tutela della privacy del cittadino con la regolamentazione del telemarketing. Attraverso l’iscrizione al Registro delle Opposizioni il cittadino esprime la volontà di non essere contattabile dagli operatori che effettuano chiamate allo scopo pubblicitario.

Gli operatori di telemarketing sono tenuti, tra l’altro, ad informare gli abbonati della possibilità di iscrizione al Registro Pubblico delle Opposizioni al fine di non essere più contattati, ma molto raramente lo fanno.

L’iscrizione al Registro Pubblico delle Opposizioni è rivolta a tutti gli abbonati il cui numero di telefono è presente negli elenchi telefonici pubblici, è gratuita e a tempo indeterminato, è revocabile senza alcuna limitazione, è possibili in qualsiasi momento, è sicura e protetta contro l’accesso abusivo e decade automaticamente quando la numerazione in oggetto cambia intestatario.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,