Reddito di Inclusione Attiva: i pensionati possono richiedere il REI?

I percettori di Assegno sociale possono fare richiesta di REI?

di , pubblicato il
redito inclusione

Buongiorno,

sono una pensionata con assegno sociale, non ho cespiti e non ho altri redditi.
Vivo da sola in una casa di 12 mq che mi è  stata concessa in comodato d’uso fino a novembre di quest’anno.
Nel 2010 mi era stata riconosciuta una invalidità  civile del 70% perché malata oncologica.
Quando ho chiesto l’ aggravamento per sopraggiunta grave  depressione e obesità  la commissione medica, ironia della sorte me l’ha abbassata al 50% e allora nessuno mi aveva informato che avrei potuto fare.
Tengo a precisare che sono cod. 048 fino al 2025.
Le chiedo ho i requisiti per rientrare tra  quelli che possono fare richiesta Rei?
Ed avendo su richiesta del mio oncologo (policlinico Gemelli) di mantenere  il cos.048 posso richiedere un’altra  volta l’invalidita’  civile?
Grazie infinite per la Sua eventuale risposta.

Il Reddito di Inclusione Attivo viene concesso ai nuclei familiari in condizioni economiche disagiate che consiste in un beneficio economico, erogato mensilmente attraverso una carta di pagamento elettronica (Carta REI), legato ad un progetto personalizzato di attivazione e di inclusione sociale e lavorativa volto al superamento della condizione di povertà, predisposto sotto la regia dei servizi sociali del Comune. Per poter percepire il REI si deve avere una ISEE in corso di validità non superiore a 6mila euro annui e il beneficio varia in base ai componenti del nucleo familiare:

Numero componentiBeneficio massimo mensile
​1​187, 50 €
​2​294, 50 €
​3​382, 50 €
​4​461,25 €
​5534,37 €*
​6 o più​539,82 €*

Se i componenti del nucleo familiare percepiscono dei redditi mensili di trattamenti assistenziali (come l’assegno sociale) il valore del beneficio del REI è ridotto dell’importo di tali benefici.

Percependo lei l’assegno sociale, quindi, non credo possa chiedere l’erogazione del REI, ma per questo la rimando ad un Patronato che sicuramente sarà più informato di me al riguardo.

 

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]

“Visto il sempre crescente numero di persone che ci scrivono vi chiediamo di avere pazienza per la risposta, risponderemo a tutti”

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,