Reddito di Cittadinanza Card: spese escluse e ammesse

Per ottenere la Reddito di Cittadinanza Card è sufficiente domandare il sostegno di natura economica e non è necessario presentare l’istanza.

di , pubblicato il
Per ottenere la Reddito di Cittadinanza Card è sufficiente domandare il sostegno di natura economica e non è necessario presentare l’istanza.

La carta Reddito di Cittadinanza è la carta acquisti nella quale viene accreditato il sostegno di natura economica ogni mese.

Si tratta di una card Postepay, rilasciata dunque dalle Poste, caricata mensilmente con l’importo del reddito di cittadinanza spettante al nucleo familiare.

Scopriamo in questa guida che cosa si può fare con la carta Reddito di Cittadinanza, a quanto ammonta la ricarica mensile e quali sono le spese ammesse e quelle escluse.

Reddito di Cittadinanza Card: a cosa serve?

Per ottenere la Reddito di Cittadinanza Card è sufficiente domandare il sostegno di natura economica e non è necessario presentare l’istanza.

Il possesso della Reddito di Cittadinanza Card consente ai suoi beneficiari di:

  • effettuare acquisti di beni e servizi presso i POS degli esercizi commerciali in Italia convenzionati con il circuito MasterCard;
  • effettuare presso gli Uffici Postali un bonifico SEPA o un postagiro mensile in favore del locatore indicato nel contratto di locazione o dell’intermediario che ha concesso il mutuo;
  • pagare presso gli uffici postali tutte le utenze domestiche ed altri servizi quali, a titolo esemplificativo, le mense scolastiche;
  • effettuare prelievi di contante presso gli sportelli automatici (ATM) postali e bancari in Italia entro un limite mensile non superiore a 100 euro per i nuclei familiari composti da un singolo individuo.

Con la RdC card non è possibile:

  • utilizzare il beneficio per giochi che prevedono vincite in denaro,
  • effettuare pagamenti su siti di E-Commerce,
  • effettuare operazioni di pagamento e di prelievo al di fuori dei confini nazionali.

Reddito di Cittadinanza Card: come richiederla?

La domanda per richiedere il Reddito di Cittadinanza può essere presentata telematicamente attraverso il portale istituito ad hoc, presso i Centri di Assistenza Fiscale (CAF) o presso gli Uffici Postali.

In caso di accoglimento della domanda è necessario attendere una comunicazione in cui sarà indicato in quale Ufficio Postale ritirare la carta Reddito di Cittadinanza.

Questa verrà consegnata attiva e ricaricata dell’importo relativo alla prima mensilità o alle mensilità maturate.

Reddito di Cittadinanza Card: quali sono le spese ammesse?

La Card Reddito di Cittadinanza può essere utilizzata per acquistare:

  • utenze domestiche;
  • alimenti;
  • farmaci;
  • cellulari;
  • giocattoli per bambini;
  • mobili;
  • elettrodomestici di piccole e grandi dimensioni;
  • libri;
  • vestiti e abbigliamento.

Reddito di Cittadinanza Card: quali sono le spese escluse?

La carta reddito di Cittadinanza non può essere utilizzata per pagare le seguenti spese:

  • acquisto, noleggio e leasing di navi e imbarcazioni da diporto;
  • giochi che prevedono vincite in denaro o altre utilità;
  • materiale pornografico e beni e servizi per adulti;
  • armi;
  • alcolici;
  • articoli di gioielleria;
  • articoli di pellicceria;
  • servizi finanziari e creditizi;
  • servizi di streaming;
  • servizi di trasferimento di denaro;
  • servizi assicurativi;
  • acquisti presso gallerie d’arte e affini.
Argomenti: ,