Pokemon Go: arriva la prima multa

Pokemon Go, scatta la prima multa a due ragazzi di Padova, che pagheranno cara la loro passione.

di , pubblicato il
Pokemon Go, scatta la prima multa a due ragazzi di Padova, che pagheranno cara la loro passione.

Pokemon Go, arriva la prima multa a due ragazzi di Padova, sono stati fermati dai Carabinieri e  dovranno pagare 210 Euro.

Pokemon Go è diventato virale, ormai ha raggiunto raggiunto 30 milioni di download in tutto il mondo ed un record di connessioni superiore a quello di Snapchat o Facebook.
Questo però sta creando dei seri rischi agli appassionati di questo gioco, che in questi giorni si stanno riversando nelle strade della città.

Pokemon Go: la prima multa a due ragazzi di Padova

A frenare questo entusiasmo virale, sono i carabinieri che emettono la prima multa. E’ successo a due ragazzi di Padova che la scorsa mattina, alle 5, sono stati fermati dai Carabinieri e multati. La motivazione è che non erano in possesso dei documenti, si erano svegliati all’alba per andare a caccia di Pokémon. Questa dimenticanza, messa a verbale dalle Forze dell’Ordine, gli è costata ben 210 Euro.
Insomma, dopo i ragazzi che hanno mollato le auto in mezzo alla strada a Central Park, causando disagi al traffico, ora anche i cacciatori di Pokemon italiani rischiano di pagare cara la loro passione.
Un’altro caso che fa riflettere è quello del giovane Tom Currie che ha rinunciato alla sua vita e al suo lavoro per girare il mondo a caccia di Pokemon.

Pokemon Go: quali multe si rischiano alla guida

Argomenti: ,