Perché per pensioni, stipendi e compensi quella del 16 marzo sarà una data importantissima

Vediamo perché per le pensioni e per gli stipendi. Ma anche per i compensi quella del 16 marzo 2022 sarà una data importantissima. Una data chiave, tra l'altro, pure per i sostituti di imposta. Tutte le info.

di , pubblicato il
Perché per pensioni, stipendi e compensi quella del 16 marzo sarà una data importantissima

Vediamo perché per le pensioni e per gli stipendi. Ma anche per i compensi quella del 16 marzo del 2022 sarà una data importantissima. In quanto quello del 16/3/2022 sarà il termine ultimo per la consegna di un documento chiave per la prossima dichiarazione dei redditi. Ovverosia, la Certificazione Unica 2022.

Perché per le pensioni, per gli stipendi e per i compensi, quindi, i termini per la consegna della CU 2022 sono allineati. Con le prestazioni pensionistiche, con gli stipendi e con i compensi che costituiranno la base reddituale per la predisposizione della dichiarazione precompilata 2022.

Ovverosia, per le pensioni, per gli stipendi e per i compensi, il modello di dichiarazione dei redditi 730 2022. Ed il modello Redditi 2022 precompilato. Che saranno disponibili dal prossimo 30 aprile del 2022 dal sito Internet dell’Agenzia delle Entrate. Così come è riportato in questo articolo.

Perché per le pensioni, per gli stipendi e per i compensi quella del 16 marzo del 2022 sarà una data importantissima

Per le pensioni, per gli stipendi e per compensi, la consegna della CU 2022 spetterà entro i termini ai sostituti di imposta. I quali potranno consegnare il documento in modalità cartacea. Oppure in formato elettronico. Per esempio, con l’invio a mezzo posta elettronica.

Ma a patto che il sostituto di imposta abbia accertato che il destinatario della CU in formato digitale abbia poi la possibilità di poterlo materializzare per successivi adempimenti. Altrimenti sarà obbligatorio l’inoltro in modalità cartacea.

CU 2022 INPS in modalità cartacea solo su esplicita richiesta

Ecco perché per le pensioni, per gli stipendi e per compensi quella del 16 marzo del 2022 sarà una data importantissima. In più, per le pensioni, l’INPS metterà a disposizione dei pensionati la Certificazione Unica 2022 solo in modalità elettronica.

Ed in modalità cartacea con l’invio solo su esplicita richiesta.

Argomenti: , , , , , , ,