Pensioni gennaio 2022 pagamento e accredito in anticipo, calendario ufficiale con turnazione alfabetica

Pensioni gennaio 2022 con pagamento ed accredito in anticipo, calendario ufficiale con la turnazione alfabetica. Ecco tutte le info. Anche senza fare la fila alla Posta.

di , pubblicato il
Pensioni gennaio 2022 pagamento e accredito in anticipo, calendario ufficiale con turnazione alfabetica

Per le pensioni mese di gennaio 2022 il pagamento e accredito in anticipo è ufficiale. Con tanto di calendario ufficiale con la turnazione alfabetica per chi ritirerà la pensione presso gli uffici postali. In particolare, dal prossimo 27 dicembre del 2021 la pensione sarà accreditata dal Gruppo Poste Italiane per chi ha scelto la canalizzazione sul libretto di risparmio. Ma anche su carta Postepay Evolution e sul conto BancoPosta.

Pensioni mese di gennaio 2022 in pagamento con la turnazione alfabetica facendo la fila all’ufficio postale. Precisamente, lunedì 27 dicembre del 2021 saranno pagate le pensioni ai pensionati con il cognome dalla A alla B. Il 28/12 dalla lettera C alla lettera D. Il 29 dicembre dalla E alla K. Il 30 dicembre dalla L alla O. Il 31 dicembre dalla P alla R. Ed infine il 3 gennaio del 2022 dalla lettera S alla lettera Z.

Pensioni mese di gennaio 2022 pagamento e accredito in anticipo. Ecco il calendario ufficiale con turnazione alfabetica

Per le pensioni di gennaio 2022 pagamento e accredito in anticipo, chi ha scelto la canalizzazione su strumenti e servizi postali potrà poi prelevare i contanti dagli sportelli Postamat. E quindi senza che sia necessario fare la fila all’interno degli uffici postali.

Così come è riportato in questo articolo, invece, i pensionati con accredito della pensione in banca dovranno aspettare. Precisamente, il 4 gennaio del 2022 che sarà il giorno di accredito delle prestazioni pensionistiche di gennaio 2022 su conto corrente aperto presso gli istituti di credito.

Il nuovo anno riparte come il vecchio per il pagamento degli assegni INPS

Per le pensioni di gennaio 2022 in pagamento, quindi, il nuovo anno partirà come il vecchio. Ovverosia, con il pagamento anticipato degli assegni INPS. E con la turnazione alfabetica, in base alla lettera del cognome, al fine di evitare assembramenti fuori ed all’interno degli uffici postali. Visto il persistere della pandemia di Covid-19. Inoltre, per gli over 75, resta ancora attivo pure il servizio di consegna della pensione in contanti a domicilio. Delegando i Carabinieri.

Argomenti: , , , , , , , , , , , ,