Pensione e quattordicesima, l’INPS commette errore nei calcoli, fate attenzione

Pensione e quattordicesima, errori di calcolo commessi dall'Inps, fate attenzione, controllate l'importo ricevuto: ecco come fare.

di , pubblicato il
Pensione e quattordicesima, errori di calcolo commessi dall'Inps, fate attenzione, controllate l'importo ricevuto: ecco come fare.

Pensione e quattordicesima, l’Inps commette errore nei calcoli, vi consigliamo di controllare il vostro reddito e vedere se l’importo ricevuto è giusto.

Ci sono arrivate lamentele da pensionati che hanno ricevuto la quattordicesima e una lettera dall’Inps con il calcolo e l’importo riconosciuto. Ci si chiede dov’è il problema? Ebbene l’importo accreditato sulla pensione in riferimento alla quattordicesima è inferiore a quello spettante. Vediamo perchè e cosa fare se l’errore è stato commesso dall’Inps.

Lettera INPS

lettera INPS1

Quindi, si evince che la pensionata doveva ricevere sulla pensione nel mese di luglio anche la quattordicesima di euro 437,00, ma la somma accreditata sulla pensione è stata di euro 336,00.

Pensioni: quattordicesima 2017 le ultime novità dall’INPS

Calcolo quattordicesima 2017

La seconda pagina della lettera, riporta il prospetto di come viene calcolata la quattordicesima:

lettera INPS2

Facendo il calcolo dei redditi personali, la pensionata rientra nella prima fascia, con un’età contributiva fino a 15 anni, quindi doveva percepire euro 437,00, come la lettera ricevuta.

Conclusioni

Vi consigliamo di verificare l’importo ricevuto e se non corrisponde a quanto dovuto, se ci sono anomalie, recatevi presso il patronato di fiducia o direttamente all’Inps per fare ricorso.

Pensione, arriva la quattordicesima ma non riuscirà a coprire le spese, ecco perchè

 

Argomenti: ,