Pensione e reddito di cittadinanza gennaio 2022, dal primo accredito ai prossimi pagamenti

Per la pensione e per il reddito di cittadinanza, relativamente al mese in corso, vediamo chi ha già incassato. Ovverosia, chi ha già ricevuto l'accredito. E chi invece dovrà ancora aspettare qualche giorno. Vediamo perché passo dopo passo.

di , pubblicato il
Pensione e reddito di cittadinanza gennaio 2022, dal primo accredito ai prossimi pagamenti

Per la pensione e per il reddito di cittadinanza, relativamente al mese in corso, vediamo chi ha già incassato. Ovverosia, chi ha già ricevuto l’accredito. E chi invece dovrà ancora aspettare qualche giorno.

Nel dettaglio, la PdC e l’RdC del mese di gennaio del 2022 sono stati già accreditati per le domande presentate ed accolte alla fine del mese scorso. In tal caso, infatti, intorno al 15 del mese il primo accredito è già presente. Sulla carta PdC ed RdC con il ritiro alla Posta.

Pensione e reddito di cittadinanza mese di gennaio 2022. Dal primo accredito ai prossimi pagamenti

Se non si tratta invece di primo accredito, la pensione ed il reddito di cittadinanza di gennaio 2022 saranno pagati il 27/1. Che, giorno più giorno meno, è mensilmente la data di accredito standard per le due misure di sostegno economico a favore dei nuclei familiari in difficoltà. Con l’erogazione, attraverso Poste Italiane, che è a cura dell’INPS.

Ed il tutto fermo restando che tra la pensione ed il reddito di cittadinanza c’è una differenza per quel che riguarda le politiche attive legate al lavoro. Ed ai relativi obblighi. I titolari di PdC, infatti, sono esonerati da tali obblighi. Mentre chi percepisce l’RdC, ed è occupabile, dal 2022 deve rispettare le nuove regole. Così come è riportato in questo articolo.

Quali sono gli obblighi per i percettori occupabili di RdC

Nel dettaglio non per la pensione, ma per il reddito di cittadinanza, il percettore occupabile è chiamato da quest’anno a sostenere i colloqui in presenza presso i Centri per l’Impiego. Almeno una volta al mese. Altrimenti scatterà la decadenza del beneficio economico. E lo stesso dicasi rifiutando due offerte di lavoro congrue.

Mentre nel 2021 il reddito di cittadinanza veniva tolto alla terza offerta di lavoro rifiutata. Da quest’anno, inoltre, per la pensione come per il reddito di cittadinanza, è ulteriormente rafforzata la rete dei controlli preventivi.

Argomenti: , ,