Contributi volontari Inps: costo per categoria | Artigiani e commercianti

Ecco su quali coefficienti bisogna applicare le aliquote per calcolare i contributi volontari Inps 2015 per artigiani e commercianti.

di , pubblicato il
Ecco su quali coefficienti bisogna applicare le aliquote per calcolare i contributi volontari Inps 2015 per artigiani e commercianti.

Quanto costano i contributi volontari? Se l’autorizzazione alla contribuzione volontaria è posteriore al 1995 la cifra può salire, altrimenti il costo è in base alla rivalutazione, per il 2015, di 2.909 euro per ex lavoratori dipendenti. Ma quali sono i calcoli su cui i basa la pensione fai da te per le diverse categoria di contribuenti? Proprio in vista della scadenza del 30 giugno per il pagamento del primo trimestre dei contributi volontari 2015 vediamo nel dettaglio quanto costa costruirsi la pensione.

  Come abbiamo già anticipato se l’autorizzazione al versamento dei contributi volontari è stata ottenuta prima del 31 dicembre 1995 il costo per il 2015 è di 2.909 euro, se l’autorizzazione è successiva a tale data si pagherà 3.341 euro.

Come si calcola la contribuzione volontaria?

  • Si deve prendere in considerazione la retribuzione dell’ultimo anno di lavoro
  • A tale retribuzione si applica l’aliquota contributiva del 27,87% (aliquota degli ex dipendenti autorizzati alla contribuzione volontaria entro il 1995) o del 32,87% (negli altri casi)

 

Come si calcola la contribuzione volontaria per artigiani e commercianti?

L’aliquota contributiva per artigiani e commercianti va applicata ad un valore differenziale che si determina in base fascia di reddito in cui si colloca il contribuente per 8 diverse fasce di reddito. Le aliquote in tabella prevedono:

  • Artigiani titolari di qualunque età e collaboratori di età superiore ai 21 anni: aliquota 22,65%
  • Artigiani collaboratori con età non superiore ai 21 anni: aliquote 19,65%
  • Commercianti titolari di qualunque età e collaboratori di età superiore ai 21 anni: aliquota 22,74%
  • Commercianti collaboratori con età non superiore ai 21 anni: aliquote 19,74%

  Su quali classi di reddito si applicano le aliquote sopra elencate? I coefficienti cui applicare le aliquote cambiano in base alle diverse categorie, vediamo quindi nel dettaglio le classi di reddito e i coefficienti cui applicare le aliquote per ogni categoria.   Artigiani 22,65%

  • Fino a 15mila euro:  293,47
  • Da 15.549 a 20.644 euro: 341,58
  • Da 20.645 a 25.740 euro: 437,77
  • Da 25.741 a 30.836 euro: 533,95
  • Da 30.837 a 35.932 euro: 630,14
  • Da 35.933 a 41.028 euro: 726,33
  • Da 41.029 a 46.122 euro: 822,50
  • Sopra i 46.123 euro: 870,57

  Artigiani al 19,65%

  • Fino a 15mila euro: 254,60
  • Da 15.549 a 20.644 euro: 296,34
  • Da 20.645 a 25.740 euro: 379,79
  • Da 25.741 a 30.836 euro: 463,23
  • Da 30.837 a 35.932 euro: 546,68
  • Da 35.933 a 41.028 euro: 630,13
  • Da 41.029 a 46.122 euro: 713,56
  • Sopra i 46.123 euro: 755,26

  Commercianti al 22,74%

  • Fino a 15mila euro: 294,63
  • Da 15.549 a 20.644 euro: 342,94
  • Da 20.645 a 25.740 euro: 439,51
  • Da 25.741 a 30.836 euro: 536,08
  • Da 30.837 a 35.932 euro: 632,65
  • Da 35.933 a 41.028 euro: 729,21
  • Da 41.029 a 46.122 euro: 825,77
  • Sopra i 46.123 euro: 874,03

  Commercianti al 19,74%

  • Fino a 15mila euro: 255,76
  • Da 15.549 a 20.644 euro: 297,70
  • Da 20.645 a 25.740 euro: 381,52
  • Da 25.741 a 30.836 euro: 465,35
  • Da 30.837 a 35.932 euro: 549,18
  • Da 35.933 a 41.028 euro: 633,01
.
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: