Pensione di vecchiaia, contributi volontari ed eventuali arretrati

Versando i contributi volontari per raggiungere i contributi necessari per la pensione di vecchiaia sono dovuti gli arretrati?

di , pubblicato il
ricongiunzione contributi liberi professionisti

Sto pagando contributi volontari per raggiungere i 20 anni. L’ultimo versamento sarà a marzo 2020. La domanda è stata fatta il 10/09/2018. Gradirei sapere se la pensione sarà erogata subito e se riceverò gli arretrati alla fine del pagamento dei contributi volontari. Grazie e mi scuso se mi sono dilungata troppo. Resto in attesa di un chiarimento.

Purtroppo la decorrenza della pensione di vecchiaia, come quella di qualsiasi altra misura previdenziale, è al raggiungimento dei requisiti di accesso. Se l’ultimo versamento è a marzo 2020, quindi, gli ultimi 3 mesi di contributi necessari per raggiungere i 20 anni le saranno accreditati dopo l’ultimo versamento.

Una volta raggiunti i requisiti la decorrenza della pensione dovrebbe essere il 1 giorno del mese successivo, in teoria, quindi (sempre se ha già compiuto i 67 anni di età) a partire dal 1 aprile 2020.

Non è prevista, invece, la corresponsione degli arretrati poiché alla presentazione della domanda non era in possesso dei requisiti di accesso alla pensione. Riceverà, di conseguenza, solo i pagamenti relativi alle mensilità dopo il raggiungimento dei requisiti di accesso.

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]
“Visto il sempre crescente numero di persone che ci scrivono vi chiediamo di avere pazienza per la risposta, risponderemo a tutti.
Non si forniscono risposte in privato.”

Argomenti: , , ,